16 settembre 2019

Sport

Chiudi

19.08.2019

De Biasi e Chemello, buona la prima Trail delle Creste a due debuttanti

Il trentino Andrea De Biasi ha vinto il Trail delle Creste al maschile
Il trentino Andrea De Biasi ha vinto il Trail delle Creste al maschile

De Biasi e Chemello a segno alla prima. Nella soleggiata mattinata di ieri si è svolta a San Rocco di Tretto la nona edizione del Trail delle Creste, gara di corsa in montagna di 20km e 1550 mD+ che ha visto al via ben 380 partenti, tra cui 40 coppie. Prime al traguardo due new entry della gara quali il trentino di Vigolo Vattaro Andrea De Biasi (Team Crazy) e la scledense Maria Pia Chemello (Sportrace) che, dopo aver fatto parte dello staff organizzativo negli anni scorsi, ha deciso di cimentarsi nella gara ottenendo una vittoria inaspettata. «Era la prima volta su questo tracciato- spiega il vincitore - e ho apprezzato il percorso. Siamo partiti subito veloce con Modena nella prima parte di gara, nel tratto in salita ho guadagnato una cinquantina di metri, persi quasi subito in discesa. Nella seconda parte di salita ho provato a spingere e sono riuscito a tenere la testa della corsa. Ho alcuni amici di Schio che spesso vengono a correre dalle mie parti e ho ricambiato il favore». Secondo posto per l’altro trentino Christian Modena (La Sportiva), terzo nel 2013 e settimo nel 2016, e terzo per l’atleta di Valli del Pasubio, Andrea Pozzer. «È andata benissimo- racconta la vincitrice- era la prima volta che correvo questa gara, non pensavo di arrivare prima perché avevo delle avversarie molto in forma. Bellissimo il percorso, mi sono divertita molto. Ho apprezzato la presenza dei volontari lungo i punti più critici del percorso. Sono partita un po’ in sordina, dato che non sto gareggiando molto, mi sono gestita bene studiando le avversarie. Ho sempre tenuto la seconda a vista e da Cima Summano in poi l’ho staccata». Chemello precede la trentina Giulia Orlandi e la vicentina Martina Cumerlato, seconda nel 2018. Nella prova a staffetta, con cambio situato al Colletto, primo posto per il duo Simone Vigolo-Francesco Lanaro che hanno preceduto di pochissimi secondi Roberto Poletto e Tommaso Bassa. I bassanesi Martina Testarmata e Enrico Scanavin si impongono nella classifica mista davanti a Stefano Maran in coppia con la figlia Veronica. Classifiche. Maschile 1.Andrea De Biasi (Crazy) 1h45'44 2.Christian Modena (La Sportiva) 1h47'09 3. Andrea Pozzer 1h49'39 4.Ruggero Pianegonda (SBR) 1h50'38 5.Michele Meridio (Fai Zanè) 1h55'30 Femminile. 1. Maria Pia Chemello (Sport Race) 2h07'58 2.Giulia Orlandi (Comano) 2h11'35 3.Martina Cumerlato (Orecchiella) 2h12'59 4.Sofia Toniolo (Verona Trail) 2h21'08 5.Lara Comiotto (Feltre) 2h23'40 Staffette M 1. Vigolo-Lanaro 1h48'53 2.Poletto-Bassa 1h48'59 3.Sartore-Sartore 1h52'59 Mista 1.Testarmata-Scanavin 2h05'40 2.Maran-Maran 2h06'45 3.Saccardo-Scorzato 2h09'24 F 1. Poier-Cumerlato 2h54'05 2. Poletto-Gnata 2h56'07. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Chiara Renso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Cjarlins Muzane
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Caldiero
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Chions
4
Montebelluna
4
Villafranca Vr
4
Feltre
3
Vigasio
3
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Montebelluna - Cartigliano
1-1
Cjarlins Muzane - Ambrosiana
2-1
Delta Rovigo - Belluno
2-1
Este - Campodarsego
1-3
Mestre - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Union Clodiense Chioggia
1-6
Tamai - Luparense
3-3
Feltre - Adriese
1-1
Vigasio - Caldiero
2-0
Villafranca Vr - Chions
2-0