14 ottobre 2019

Sport

Chiudi

16.06.2019

Davide diventa Re Galvan, ciao record

Cade il record italiano dei 400 metri, l’unico primato outdoor detenuto (fino a ieri) da un vicentino. Davide Re (Fiamme Gialle) a Ginevra corre in 45.01 e migliora di undici centesimi il primato nazionale che dal 2016 apparteneva con 45.12 a Matteo Galvan. Il 26enne ligure (seguito a Rieti da Maria Chiara Milardi proprio come il vicentino di Bolzano) si è migliorato di 25 centesimi, ottenendo anche lo standard d’iscrizione per i Mondiali di Doha. Il record di Galvan risaliva al 25 giugno 2016, quando Matteo agli Assoluti di Rieti migliorò il 45.19 di Barberi che resisteva da quasi dieci anni, centrando anche il pass olimpico per Rio. Ad aprile il finanziere vicentino era stato convocato per i Mondiali di staffette a Yokohama, poi saltati per infortunio. Resistono invece da oltre 35 anni i record italiani all’aperto della bassanese Gabriella Dorio negli 800 (1’57”) e 1500 metri (3’58”), mentre in sala Michael Tumi detiene ancora il primato nazionale dei 60 metri indoor con 6”51. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2