07 luglio 2020

Spettacoli

Chiudi

01.02.2020

Pedrollo e tanti ospiti al Clarinet Marathon day

Il prof. Adalberto Ferrari
Il prof. Adalberto Ferrari

Filippo Lovato VICENZA Sta diventando una tradizione il Clarinet Marathon Day, ovvero la giornata che il conservatorio di Vicenza dedica allo strumento a fiato. L’evento, ideato da Adalberto Ferrari docente di clarinetto al Pedrollo, si terrà oggi nell’istituto musicale di contrà San Domenico. Il momento clou dell’iniziativa sarà i il concerto ospitato nella sala Pobbe del Pedrollo che coinvolgerà cori di clarinetti composti degli allievi delle scuole ospiti e il coro di clarinetti formato dagli studenti del conservatorio. Gli studenti di clarinetto dell’istituto Parise di Arzignano preparati da Silvio Cavaliere proporranno l’Inverno dalle Quattro stagioni di Vivaldi, Yesterday e Michelle di Lennon e McCartney. Gli allievi del liceo Pigafetta di Vicenza diretti da Antonio Graziani, si cimenteranno con Rumba di Tirincanti e Clarinet Candy di Anderson. La Creative Musica Band dell’istituto di Bariano nel Bergamasco guidata da Andrea Ferrari proporrà due brani del suo direttore, Old new song e A small clown e Gam Gam di Morricone. Poi arriverà il coro di clarinetti del Pedrollo diretto da Adalberto Ferrari con A mi Padre di Victor Scavuzzo. Adalberto Ferrari guiderà nel finale tutti i clarinettisti in Amazing Grace di John Newton. Dalle 14.30 alle 15.30 si terrà in sala Pobbe la prova aperta del brano finale. Inoltre dalle 13 nella sala prove Giovanni Guglielmo avrà luogo un’esposizione di clarinetti e accessori. Sarà possibile provare gli strumenti ed effettuare gratis controlli e piccole riparazioni. Ingresso libero. •

Filippo Lovato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1