27 settembre 2020

Spettacoli

Chiudi

15.11.2019 Tags: Concerti

La grande stagione del prog e un prezioso omaggio a Mia

Stephanie Ghizzoni, al centro, proporrà un omaggio a Mia Martini
Stephanie Ghizzoni, al centro, proporrà un omaggio a Mia Martini

Matteo Carollo VALLI DEL PASUBIO La grande stagione del prog italiano, la suggestiva musica d'autore, la magia dei cori gospel. Sono gli ingredienti della rassegna musicale al via domani tra Valli del Pasubio e Torrebelvicino, organizzata da Cias eventi con le Pro loco dei rispettivi paesi. Si parte con un omaggio al progressive rock italiano: al teatro San Sebastiano di Valli, dalle 20.30, la band locale La Carrozza del capitano proporrà i grandi successi di gruppi come Le Orme, la Premiata Forneria Marconi, il Banco del Mutuo Soccorso, con ingresso a 5 euro. La musica prog tornerà protagonista, sempre al teatro di Valli, venerdì 22 novembre dalle 21 con i Mad Fellaz, ensemble di area bassanese che ha all'attivo tre album e sta riscuotendo successo anche all'estero; il gruppo proporrà le proprie composizioni (ingresso 10 euro). Sabato 23 novembre alle 21, al teatro Arcobaleno di Torrebelvicino, risuonerà la magia del gospel, con il coro New Generation Gospel Crew, composto da 30 elementi, con ingresso a 10 euro. Sabato 7 dicembre, alle 21, al teatro di Valli del Pasubio, sarà reso omaggio a Fabrizio De Andrè con il tributo de I Notturni, gruppo dell'Alto Vicentino che suonerà le canzoni del cantautore genovese, con ingresso a 10 euro, mentre sabato 14 dicembre, sempre al San Sebastiano dalle 21, la cantante Stephanie Ghizzoni proporrà un omaggio a Mia Martini (ingresso 10 euro). Prevendite ai negozi Discovery di Schio ed Emporio Moda di Valli, per la serata gospel anche alla Casa della gioventù di Torrebelvicino. •

Matteo Carollo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1