19 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

18.07.2019

Il segno dei pesci VENDITTI viaggia a spasso nel tempo

Antonello Venditti al pianoforte: questa sera sarà a Marostica
Antonello Venditti al pianoforte: questa sera sarà a Marostica

MAROSTICA I grandi appuntamenti del Marostica Summer Festival culmineranno, oggi, con la soddisfazione del “tutto esaurito” per l’arrivo di un altro nome importante nel panorama della musica italiana, quello di Antonello Venditti, impegnato anche in questa estate nel tour di continuo successo che celebra i quarant’anni trascorsi dall’uscita di “Sotto il segno dei pesci”, uno dei suoi dischi più significativi, per molti versi legato alla storia non solo artistica, ma anche sociale del nostro Paese, nel turbolento periodo dei Settanta. L’occasione ha inoltre dato luogo a una riedizione “espansa” dell’album, con un inedito (“Sfiga”) e una registrazione dal vivo. Il cantautore romano sarà accompagnato anche nella tappa marosticense dalla sua folta e fedelissima band, formata alle chitarre da Maurizio Perfetto e Toti Panzanelli, alle tastiere da Alessandro Centofanti, Danilo Cherni e Angelo Abate, da Amedeo Bianchi al sax, Fabio Pignatelli al basso, Derek Wilson alla batteria, Alessandro Canini alle percussioni, Laura Ugolini e Laura Marafioti alle voci, partner con i quali ogni sera riesce a dar vita a un concerto definito “intergenerazionale”, perché prevede l’esecuzione integrale dei brani di quell’opera uscita nel 1978 inserita al centro di un’antologia che comprende le sue più celebri canzoni da allora a oggi. Si tratta perciò di un vero e proprio “viaggio” nel tempo e fra tante pagine entrate nella memoria collettiva degli italiani: pagine che raccontano diverse epoche e ormai diventate dei classici senza tempo, con testi che parlavano ai giovani di allora ma che sono capaci di comunicare sentimenti ed emozioni anche ai ragazzi di oggi attraverso un linguaggio assolutamente contemporaneo. In scaletta perciò, oltre a “Sotto il segno dei pesci”, “Bomba o non bomba” e “Sara”, trovano posto titoli che vanno da “Compagno di scuola” a “Ci vorrebbe un amico”, da “Notte prima degli esami” ad «Alta marea», passando per “Amici mai” e “In questo mondo di ladri”, “Lilly” e “Ci vorrebbe un amico”, “Ricordati di me” e tanti altri ancora. L’inizio del concerto in Piazza Castello – come detto già “sold out” - è fissato per le 21.30. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo