11 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

08.07.2019

È senza soste il giro d’Italia di Vignato col trombone

L’European trio con la Raviglia
L’European trio con la Raviglia

VICENZA Un’estate particolarmente rovente per il trombonista vicentino Filippo Vignato che, dopo aver passato il mese di giugno in giro per l’Italia con i Pipe Dream, fino ad agosto è atteso a una lunga serie di concerti con formazioni diverse, tra le quali spiccano il progetto Golden Variations (che mette assieme musica jazz e danza contemporanea), il suo Quartetto e il duo Ghost Dance. Alla metà del mese di luglio, sabato 13 per la precisione, il musicista riuscirà anche a suonare nel Vicentino, nell’ambito del festival “Terre Graffiate” a Bassano, in compagnia del suo “european trio”, al quale si aggiungerà anche la voce di Marta Raviglia. La formazione sarà completata da Yannick Lestra al pianoforte e Attila Gyarfas alla batteria. In repertorio per quest’occasione una serie di brani nuovi, scritti proprio per questa nuova avventura musicale intrapresa dal musicista vicentino. •

S.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1