mercoledì, 24 aprile 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.11.2009

Letture e ricordi di Bepi De Marzi su Rigoni Stern


 Mario Rigoni Stern
Mario Rigoni Stern

Era una promessa e l'ha mantenuta. Quando il 4 aprile scorso, a Montecchio Precalcino, era stata inaugurata la nuova scuola elementare, intitolata a Mario Rigoni Stern (la prima in Italia), si era messo la mano sul cuore: «Farò una serata di musica e letture per ricordare il mio amico Mario». E così è stato.
Domani, alle 20.30 nella palestra della nuova scuola, appuntamento organizzato grazie alla collaborazione tra il Comune e l'Istituto comprensivo Villaverla-Montecchio Precalcino.
Protagonista sarà proprio lui, Bepi De Marzi, con alcune voci del suo coro dei Crodaioli. Un recital di canti e brani dai 20 libri dello scrittore asiaghese, a partire da quel "Sergente nella neve" uscito quasi in sordina nel 1953 e diventato poi un testo base della letteratura del '900 italiano.
Un incontro aperto al pubblico e dove nessuno ha voluto una lira. Perché è un omaggio a un amico con il quale hanno fatto tante serate come queste. Per l'assessorato alla cultura è stata una scelta obbligata. «Abbiamo chiamato De Marzi perché è stato tra gli amici più cari di Rigoni Stern».
Emblematico il titollo dell'appuntamento di domani: "Mario Rigoni Stern, uomo della pace". Oltre a leggere testi dell'amico scrittore, il maestro De Marzi inviterà anche il pubblico a cantare con lui e il coro. Ma ricorderà sicuramente aneddoti e momenti della vita di Rigoni Stern, tra i tanti che hanno vissuto assieme, magari davanti al caminetto della casa dello scrittore ad Asiago. Mentre fuori cadeva la neve del sergente Mario.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Castrazione chimica nei confronti di chi commette abusi sessuali: che cosa ne pensate?
ok

Sport