mercoledì, 19 giugno 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

31.01.2010

Il colosso McDonald's conquistato dall'Asiago


 Il McItaly è il nuovo panino McDonald's che verrà realizzato con formaggio Asiago e salsa di carciofi
Il McItaly è il nuovo panino McDonald's che verrà realizzato con formaggio Asiago e salsa di carciofi

L'Asiago e l'Altopiano conquistano il colosso del fast food Mc Donald's che in questi giorni lancerà nei punti vendita il McItaly, un nuovo panino pensato per i gusti nazionali.
Per il Consorzio di Tutela si tratta di un accordo che farà storia, anche perchè dopo il celebrato Parmigiano, la catena americana ha scelto proprio il prodotto tipico vicentino e altopianese.
Il McItaly è un hamburger insaporito con una bella fetta di formaggio Asiago Fresco e crema di carciofi. L'iniziativa gode del patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Il Consorzio di Tutela pertanto saluta con entusiasmo l'introduzione dell'Asiago negli hamburger di McDonald's: «Pane e formaggio sono sono parte integrante della nostra tradizione, ragion per cui crediamo che l'Asiago fresco nel panino McItaly sia un segno dell'evoluzione dei tempi e speriamo che sia solo il primo passo per avvicinare i più giovani ed i turisti a questo grande prodotto e magari, un domani, per mettere anche una robusta e saporita porzione di Asiago stagionato nei Cheeseburger di tutto il mondo», spiega il presidente del Consorzio, Roberto Gasparini.
La Denominazione di Origine Protetta certifica e garantisce ogni punto della filiera e verifica tutti i passaggi produttivi e commerciali, per ogni singola porzione di vendita del formaggio, inclusa l'origine della materia prima.
L'Asiago è stato il primo consorzio ad adottare il sistema di tracciabilità della filiera mediante la numerazione univoca e progressiva di tutta la produzione.
Più recentemente il Consorzio si è fatto promotore, insieme alla Comunità Montana "Spettabile Reggenza dei 7 Comuni", della riconoscibilità e della valorizzazione della produzione di formaggio Asiago nelle malghe del comprensorio, come pure dell'introduzione di una menzione aggiuntiva alla denominazione, anche mediante marchio a fuoco, di "Prodotto della Montagna", per quella parte di Asiago che gode di requisiti quali particolare localizzazione della produzione, luoghi e tempi di stagionatura ed alimentazione delle bovine.[FIRMA]

Gerardo Rigoni

Gerardo Rigoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Un anno di Governo Conte. Che cosa ne pensate del lavoro svolto?
ok

Sport