martedì, 23 aprile 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

31.10.2011

Cane da caccia fa una strage di galline in un pollaio


 Giancarlo Vicariotto e il pollaio
Giancarlo Vicariotto e il pollaio

Erano innocue galline, che beccavano l'erba nell'orto di casa, un cane di passaggio le ha scorte, si è avventato su di loro come una furia, le ha addentate fino a ucciderle tutte. È successo ieri mattina in località Rio di Cereda alle pendici del monte Nudo, un luogo solitamente frequentato da cacciatori, che passano di lì per avviarsi alle postazioni di caccia. «Quando sono corso nell'orto ho sentito una voce di uomo, che gridava "Turbo, turbo", il nome del cane, ma ormai la strage era consumata - ha detto Giancarlo Vicariotto, pensionato di 70 anni - Probabilmente era il padrone, che chiamava per nome il cane, ma se ne è andato via senza venire neppure a scusarsi, non mi è rimasto che seppellire le cinque bestiole».
«Mi dispiace, perché erano galline di razza "houdan", che allevo per la loro bellezza, spero che la prossima volta il cane sia al guinzaglio». A.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Castrazione chimica nei confronti di chi commette abusi sessuali: che cosa ne pensate?
ok

Sport