06 dicembre 2019

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

02.12.2019

Decorazioni natalizie a tema Auschwitz
Amazon costretta a ritirare la merce

Una serie di decorazioni natalizie a tema Auschwitz, il campo di sterminio nazista in Polonia, vendute su Amazon.  A denunciarlo è stato lo stesso l’Auschwitz Memorial che ha chiesto a gran voce, sui social, che il colosso dell' e-commercio ritirasse quanto prima quelle decorazioni ritenute «inquietanti e irrispettose».

 

L'indignazione sui social è montata: il tweet in una manciata di ore è stato ricondiviso migliaia e migliaia di volte, spingendo Amazon a prendere posizione. E 24 ore dopo tutti gli articoli che venivano offerti da venditori terzi sono stati rimossi.

 

 

Le decorazioni in questione erano quelle tipiche natalizie: decorazioni per alberi di Natale, tappetini per il mouse e apribottiglie con stampe che richiamavano esplicitamente il campo di concentramento nazista tristemente noto, con tanto di filo spinato e gli edifici in cui erano tenuti i prigionieri. Tutte idee regalo per Natale inquietanti, rigorosamente a tema "Auschwitz".

 

 

Dopo la pioggia di critiche che ha sommerso il colosso dell'e-commerce, per la scelta di mettere in vendita oggetti simili, un portavoce di Amazon, come riporta il New York Times, ha dichiarato che i prodotti sono stati rimossi e che «tutti i venditori devono seguire le nostre linee guida di vendita e coloro che non lo faranno saranno soggetti all'azione, inclusa la potenziale rimozione del loro account». 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1