14 agosto 2020

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

07.07.2020 Tags: Brasile , Bolsonaro ha i sintomi del coronavirus

Bolsonaro positivo al coronavirus: «Ma sto bene»

AGGIORNAMENTO ORE 18 Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha comunicato lui stesso durante un'intervista a TV Brasil, sottolineando comunque di stare bene e di non avere sintomi. Bolsonaro negli ultimi mesi ha sempre minimizzato la gravità della pandemia di Covid-19, che in Brasile ha provocato oltre 1,6 milioni di contagi. 

 

Bolsonaro, che ha spesso parlato del virus come di «una banale influenza», ha detto di stare bene e di non avere sintomi gravi, pur ammettendo di avere avuto febbre. Il presidente brasiliano, che si era sottoposto ai test ieri, dopo avere cominciato a sentirsi poco bene nella giornata di domenica, aveva assunto idrossiclorochina, un farmaco usato contro la malaria e che secondo gli esperti, compresi quelli dell'Organizzazione mondiale della sanità, non è efficace contro il Covid-19.

 

Attualmente, il Brasile è il secondo Paese più colpito dal coronavirus, dopo gli Stati Uniti, con 1,6 milioni di contagi confermati e 65.000 vittime. Il presidente si è spesso mostrato in pubblico senza mascherina protettiva e si è più volte espresso contro le norme di distanziamento sociale. Solo lo scorso weekend ha partecipato a vari eventi ed è stato a contatto con l'ambasciatore americano Todd Chapman durante le celebrazioni per il 4 luglio, la festa dell'Indipendenza americana: sui media sono circolate foto dei due, entrambi senza mascherina. L'ambasciata americana a Brasilia ha confermato via Twitter che l'ambasciatore ha pranzato con Bolsonaro, cinque ministri e il figlio del presidente, il parlamentare Eduardo Bolsonaro e ha fatto sapere che Chapman al momento non mostra sintomi, ma «per precauzione si sottoporrà al test». 

 

ORE 7 Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha i sintomi del nuovo coronavirus: lo ha affermato lui stesso a Cnn Brasil. Bolsonaro, che ha compiuto 65 anni a marzo, ha dichiarato di avere 38 di febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%.

Il capo dello Stato ha anche precisato che sta prendendo idrossiclorochina. Il risultato del test a cui Bolsonaro si è nel frattempo sottoposto dovrebbe uscire nelle prossime ore. A causa dei sintomi, la sua agenda per il resto della settimana è stata annullata.

Il Brasile è il secondo Paese più colpito ma il Capo dello Stato ha da sempre minimizzato i rischi della pandemia. Dopo gli Stati Uniti, il Brasile è il secondo focolaio al mondo della pandemia di coronavirus: sono più di 65mila i morti, 1 milione e 620mila contagiati, gli ospedali sono al collasso e l’economia in caduta libera. Ora si trova ad affrontare, per la seconda volta in pochi mesi, il rischio del contagio nel palazzo presidenziale.

 

«Il presidente Jair Bolsonaro ha effettuato i test per il Covid-19 in un ospedale di Brasilia nella notte di oggi, 6 luglio», si legge nella nota del ministero delle Comunicazioni. «Il risultato uscirà martedì 7 luglio. Il presidente presenta, in questo momento, un buono stato di salute ed è a casa sua», conclude la nota. Secondo i media locali, il risultato dovrebbe essere pronto attorno alle 12 orario di Brasilia (le 17 in Italia).

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1