09 agosto 2020

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

01.04.2020

Camminata coi figli?
In Veneto vale il
limite dei 200 metri

Sì alle passeggiate, vicino a casa, di un genitore con il figlio minore. ANSA
Sì alle passeggiate, vicino a casa, di un genitore con il figlio minore. ANSA

«Le regole sugli spostamenti non cambiano. La circolare del ministero dell'Interno del 31 marzo si è limitata a chiarire alcuni aspetti interpretativi sulla base di richieste pervenute al Viminale. In particolare, è stato specificato che la possibilità di uscire con i figli minori è consentita a un solo genitore per camminare purché questo avvenga in prossimità della propria abitazione e in occasione di spostamenti motivati da situazioni di necessità o di salute». Lo precisa una nota del Viminale.

 

Al di là di tutto, però, va ricordato che, trattandosi di circolare, in Veneto rimane valida l'ordinanza del governatore Luca Zaia e quindi "in prossimità della propria abitazione" equivale ad un raggio di 200 metri da casa.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1