07 dicembre 2019

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

02.12.2019

Assorbenti bio, seggiolini,
carcere agli evasori: via
libera della Commissione

Rinviate al 6 marzo le multe per chi non si adegua alle norme sui seggiolini
Rinviate al 6 marzo le multe per chi non si adegua alle norme sui seggiolini

L’Iva passa dal 22% al 5% per gli assorbenti compostabili o lavabili; rinviate al 6 marzo le multe per chi non si adegui alle norme sui seggiolini auto per i bambini; la scadenza del 730 passa dal 23 luglio al 30 settembre: sono alcune delle novità introdotte con gli emendamenti approvati nella notte in commissione al dl Fisco.

 

Una lunga maratona durata 14 ore e il dl fisco incassa il via libera della commissione Finanze della Camera: i deputati hanno votato il mandato al relatore. Il testo, in prima lettura a Montecitorio, è atteso in Aula per la discussione generale questa sera ma non si esclude che l’avvio dell’esame da parte dell’Assemblea possa slittare a domani.

 

Via libera della commissione Finanze della Camera anche alle norme sul carcere agli evasori ma la maggioranza si spacca: Italia Viva ha infatti votato no. «Iv resta sempre contrario, votiamo no», dice il deputato Mauro Del Barba. Incassano comunque l’ok gli emendamenti dei relatori e del governo al dl fisco che hanno cercato una sintesi all’interno della maggioranza: resta l’innalzamento complessivo delle pene ma sarà meno consistente per i reati minori.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1