16 luglio 2019

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

12.01.2019

Alpinista precipita
dalle cascate
di ghiaccio e muore

L'elisoccorso durante un intervento sulla neve (ARCHIVIO)
L'elisoccorso durante un intervento sulla neve (ARCHIVIO)

TORINO. Ancora una tragedia della montagna. Un alpinista è morto, oggi in Alta Valle di Susa, nella frazione Bar Cenisio Venaus (Torino), dopo essere precipitato per una decina di metri dalle cascate di ghiaccio della zona, ad una altitudine di circa 1.500 metri. L'uomo si trovava con alcuni compagni di scalata che hanno lanciato l’allarme. Soccorso alpino e 118 impegnati nel recupero della salma hanno potuto soltanto constatare il decesso dell'alpinista, mentre i carabinieri di Susa stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica della tragedia. Quella di oggi è la terza vittima della montagna, in Piemonte, della settimana.

 

Solo pochi giorni fa una bambina di 9 anni è morta dopo aver perso il controllo degli sci sbattendo contro una barriera frangivento a Sauze d'Oulx in Val di Susa. Hanno perso la vita anche due escursionisti ventenni, scivolati su una lastra di ghiaccio sul Monte Cristalliera, sempre in Piemonte.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1