lunedì, 17 giugno 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

23.05.2011

Giardini a Bassano L'Italia unita e la vite ispirano i più belli


 Il gruppo dei premiati della manifestazione "Rose in villa Giusti"
Il gruppo dei premiati della manifestazione "Rose in villa Giusti"

Due verdetti nettamente diversi tra loro, ma che premiano dei lavori comunque sopraffini. Nella cornice di Villa Giusti, nell'ambito dell'iniziativa "Rose in Villa", organizzata dalla fondazione Domenico Tolio onlus per celebrare la rosa, il fiore più amato, ieri pomeriggio si sono tenute le premiazioni di "Giardini a Bassano", la manifestazione organizzata dalla Pro di Renzo Stevan che ha abbellito il cuore cittadino con diciassette spazi verdi accuratamente realizzati.
Due le classifiche: quella della giuria popolare, con quasi duemila voti, e quella invece della giuria tecnica, formata da quattro esperti. La giuria popolare ha decretato la vittoria di "Odio e amore", ispirato all'unità d'Italia e creato dall'azienda Bassetto nei pressi del ponte Vecchio. Al secondo posto si è classificato "Cin cin Italia" (Obbiettivo Giardino) e al terzo "L'albero dell'unità d'Italia" (Idea verde). Di tutt'altro avviso le preferenze dei tecnici, che hanno premiato col primo posto "Il giardino di Enotria" (Ass. Direttori e tecnici), col secondo il "Living wall" (Contarin) e col terzo "Italia sei..." (Be Giardini-Luisetto).© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Un anno di Governo Conte. Che cosa ne pensate del lavoro svolto?
ok

Sport