26 aprile 2019

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il viaggio tappa per tappa

18.08.2012

In Svezia ospiti della badessa. Poi verso il Belgio

La Cinquecento in viaggio
La Cinquecento in viaggio

La cinquecento gialla della confraternita del baccalà continua a masticare chilometri.Norvegia e Svezia sono alle spalle, il presente, è l'incantevole città di Brugge, Belgio.
Sulle orme di Pietro Querini, naufrago vicentino nel profondo nord europeo e “leggendario” portatore in terra veneta dello stoccafisso, la spedizione della confraternita prosegue il suo viaggio. Le tappe svedesi si sono contraddistinte sia per l'aspetto promozionale istituzionale del viaggio che per la nota spirituale. A Vadstena, Svezia, lo chef Antonio Chemello, coordinatore dei ristoratori della confraternita, e compagni erano ospitati nel convento della suore di clausura di Santa Brigida. Convento dal regolamento severo che permette l'uscita delle sorelle un solo giorno l'anno. Proprio il giorno in cui era presente il gruppo vicentino. Ed ecco combinato l'incontro tra i rappresentanti della confraternita del baccalà e la badessa. «L'esperienza - dicono i viaggiatori - è stata toccante». Il tempo di salutare e di nuovo in marcia: Goteborg, un giorno di pausa, e poi via a Copenaghen, Amsterdam Rotterdam, Anversa, in tutto 1526 chilometri per giungere il 16 agosto a Brugge. Percorso, questo, leggeremente diverso da quello intrapreso dal Querini che passò per Londra. «La stanchezza comincia a farsi sentire - afferma Stefania Zilio portavoce della spedizione - ma devo dire che i tanti incontri con gli amministratori e i ristoratori delle città che visitiamo ci riempiono di adrenalina».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pietro Omerini Zanella
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1