19 settembre 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il diario

28.03.2011

Resta l'allerta
ma ora almeno
ci si può
fare la doccia

Mattia al lavoro
Mattia al lavoro

A Tokyo si può stendere la biancheria fuori dalla finestra, si può fare il bagno (immergersi nell'acqua) e questo è buono perchè fino a un paio di giorni fa bisognava fare la doccia e neanche molto calda per via dell'inquinamento radioattivo, addirittura oggi il segretario generale del gabinetto Edano Yukio (poverino è dall'11 marzo che ogni ora si presenta in Tv e radio per dare le ultime news, non dorme mai...) ha detto che si può usare l'acqua del rubinetto per cucinare o fare zuppe ecc.. che possono mangiare anche i bambini piu piccoli. A quanto sembra a Tokyo comincia a migliorare la situazione, al contrario invece di Fukushima dove hanno sgomberato le 500 persone che stavano lavorando per tenere sotto controllo il reattore nucleare per via di complicazioni. Anche ieri sono uscito e tutto sembra tranquillo, in alcuni supermercati si trova scritta in grande la provenienza dei prodotti freschi tipo frutta, verdura, pesce e carne (anche se faccio ancora fatica a comprarli) poi come dicevo l'acqua si può utilizzare, perlomeno per lavarsi e va tutto ok. Comunque ancora allerta che non si può mai sapere come va a finire con il discorso centrali a Fukushima e ancora il mio studio è mezzo impachettato perchè tutt'ora abbiamo delle leggere scosse di terremoto che ci tengono un po' sulle spine.
Per ora è tutto
ciao
Mattia

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1