09 dicembre 2019

Redazionali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

09.04.2019

Imparare l’inglese è
sempre più importante:
ecco perché

A cura di Publiadige

Imparare l’inglese è sempre più importante
Imparare l’inglese è sempre più importante

Da molti anni, ormai, ci viene spesso consigliato di imparare l'inglese. La lingua della regina Elisabetta è largamente diffusa in tutto il mondo, sebbene non risulti essere la più parlata nel globo (è al terzo posto). Perché è così importante parlare inglese? Le motivazioni sono molte e riguardano una serie di ambiti che vanno a toccare direttamente le nostre vite: lavoro, viaggi, comunicazioni, conoscenze, amicizie e amori, tenendo anche presente l'opportunità di allargare gli orizzonti e mantenere attiva la nostra mente. 

 

Imparare l'inglese: perché è importante 

Imparare l’inglese è fondamentale. Come accennato in precedenza, il cinese e lo spagnolo sono le due lingue più parlate al mondo. L'inglese è al terzo posto, ma è il linguaggio universalmente riconosciuto per le comunicazioni, specialmente quelle che fanno riferimento alla sfera dell'informatica e dell'elettronica.

Basti pensare a internet, dove l'inglese è indiscutibilmente la lingua più usata con oltre mezzo miliardo di utenti. Non solo: dato che l'inglese è la lingua ufficiale in oltre 75 Paesi al mondo, è facile immaginare l'imponente mole di documenti burocratici e amministrativi scritti e redatti in questa lingua. 

 

Ma quali possono essere i vantaggi pratici nell'apprendere una lingua come l'inglese? Partiamo con alcune facilitazioni che riguardano la vita di tutti i giorni, specialmente le attività che svolgiamo nei momenti di relax.

 

Moltissime persone, una volta tornate a casa da lavoro, scelgono di guardarsi un bel film, magari in compagnia del proprio partner o degli amici. Guardare un film in lingua originale, con la possibilità di farsi “aiutare” dai sottotitoli, è certamente più gratificante, considerando anche il livello non sempre eccelso dei doppiaggi. Tuttavia, per poter godere di questa possibilità è necessario conoscere molto bene l'inglese: un elevato livello di comprensione renderà superflui anche gli stessi sottotitoli.

 

Lo stesso discorso vale per la musica. Sebbene in Italia resti sempre molto gettonata la musica di casa nostra, sono molte le persone che tendono ad appassionarsi alle canzoni straniere, la stragrande maggioranza delle quali sono in lingua inglese.

 

Inoltre, ci sono alcuni cantautori e cantautrici italiani che caratterizzano spesso la loro produzione musicale con pezzi realizzati in lingua inglese: Zucchero, ad esempio, ma anche Elisa e Tiziano Ferro sono tra questi. Per conoscere perfettamente il significato di un testo – e capire se ne apprezziamo anche il significato – serve quindi avere una conoscenza adeguata dell'inglese.

 

Oltre a cinema e musica, la conoscenza della lingua diventa fondamentale anche per questioni più importanti, come ad esempio la ricerca di un lavoro. Un curriculum vitae sarà certamente più apprezzato e considerato se scritto in lingua inglese, specialmente da parte di aziende che lavorano anche all'estero e hanno bisogno di dipendenti che sappiano comunicare senza problemi. Leggere e scrivere in inglese è un qualcosa che si impara fin dalle scuole elementari, ma quando si è obbligati a presentare un prodotto o una relazione in questa lingua è necessario avere una preparazione idonea per non rischiare brutte figure.

Imparare l'inglese: un toccasana per la mente 

Per imparare anche a comunicare in lingua inglese, può essere molto utile soggiornare un periodo all'estero, in modo tale da “fare pratica”. Per scegliere la località che più ci aggrada, si possono fare dei viaggi che ci aiuteranno a scoprire luoghi e popolazioni.

 

L'inglese diventa molto importante anche quando viaggiamo: se riusciamo a parlarlo senza alcuna difficoltà non avremo problemi negli aeroporti, nelle stazioni, con i tassisti, negli alberghi e in qualsiasi città andremo a visitare.

 

Infine, come dicevamo prima, imparare l'inglese aiuta anche a tenere allenata la mente e a ritardare la comparsa di malattie degenerative: ecco perché anche una persona non più giovanissima può trarre enorme giovamento nell'apprendere la lingua d'Oltremanica.

 

Ci sono molte scuole, anche online, che consentono di imparare l'inglese e raggiungere i livelli più alti di comprensione: basta sceglierne una molto seria e professionale, accessibile a quello che è il budget a nostra disposizione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1