12 agosto 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

31.07.2020 Tags: Open Arms , gaffe Tg2 , Salvini a processo

Open Arms, la clamorosa gaffe in diretta del Tg2: «Salvini non andrà a processo»

Il collegamento del Tg2 durante il caso Open Arms (foto Twitter)
Il collegamento del Tg2 durante il caso Open Arms (foto Twitter)

In una nota il Tg2 si scusa per la gaffe nell'edizione di ieri delle 18.15. L'inviata, in collegamento in diretta dal Senato a pochi secondi dalla chiusura delle votazioni sul caso Open Arms, ha annunciato che «Salvini non andrà a processo, non è stata concessa l'autorizzazione». Esattamente il contrario di quanto in realtà è successo.

L'errore è stato corretto qualche minuto dopo, ma lo "svarione" non è certo passato inosservato. La clip dello sfortunato servizio è diventata presto virale sui social e sulla direzione del Tg2 si è abbattuta una pioggia di critiche. 

 

 

«Nell’edizione del Tg2 delle 18.15, subito dopo l’annuncio della presidente del Senato Casellati del risultato della votazione sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini, durante un collegamento abbiamo erroneamente detto che con il voto l’autorizzazione a procedere non sarebbe stata concessa, mentre il Senato ha autorizzato il processo al senatore Salvini». Così la nota della direzione del Tg2. «È stato un grave errore di interpretazione del risultato, che abbiamo corretto qualche minuto dopo con un vivo del conduttore. Ci scusiamo comunque - conclude la direzione del Tg2 - per aver indotto in errore i nostri ascoltatori».

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1