07 luglio 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

25.05.2020 Tags: Italia , Duomo di Milano , Codogno , Venezia , Frecce Tricolori , un volo di 5 giorni delle Frecce Tricolori , Regioni d'Italia , ex zone rosse Covid , 2 Giugno , Festa della Repubblica

Frecce Tricolori, via al Giro d’Italia dei cieli con tappe nelle ex "zone rosse"

Sarà un 2 giugno diverso, quest'anno, per l'emergenza coronavirus. Dopo la fine del lockdown e l'inizio della fase 2, con il divieto di assembramenti cambiano anche le celebrazioni per la Festa della Repubblica. Il ministro della Difesa ha infatti annunciato che il 2 giugno non ci sarà la classica parata militare in via dei Fori Imperiali, a Roma, ma la ricorrenza sarà segnata da un volo di 5 giorni degli aerei delle Frecce Tricolori.


Oggi infatti è partito "il giro d'Italia della Pattuglia acrobatica nazionale". Le Frecce tricolori toccheranno, in cinque giorni, tutti i capoluoghi di Regione per, fa sapere il ministero della Difesa, dare «un segno di unità, solidarietà e di ripresa». Decollate stamattina dalla loro sede di Rivolto (Udine) hanno sorvolato Trento, Codogno (una delle prime zone rosse istituite durante l'emergenza coronavirus), Milano (un vero spettacolo il passaggio sopra il Duomo), Torino e Aosta.

 

Ad annunciare la partenza della Pattuglia acrobatica nazionale, l'Aeronautica Militare su Facebook e il ministro della Difesa Lorenzo Guerini su Twitter: « La nostra bandiera è simbolo di unità: da oggi le Frecce Tricolori la disegneranno ogni giorno nel cielo italiano, sorvolando tutte le regioni. Sarà un grande abbraccio agli italiani che si chiuderà a Roma il 2 giugno per la Festa della Repubblica».

 

Il programma. Il 26 maggio le Frecce Tricolori sorvoleranno i cieli di Genova, Firenze, Perugia e L'Aquila e il 27 maggio si potranno vedere a Catanzaro, Potenza, Napoli e Campobasso. Il viaggio delle Frecce proseguirà il 28 a Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1