24 ottobre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

19.09.2019 Tags: Cesare Cremonini , Giovanni Cremonini , lutto , musica , papà

Cesare Cremonini piange il padre: «Non smetterò mai di pensarti e cantarti»

Cesare Cremonini con il padre Giovanni (foto Instagram cesarecremonini)
Cesare Cremonini con il padre Giovanni (foto Instagram cesarecremonini)

«Eri nostro padre, mio e di mio fratello Vittorio, ma anche "al dautaur", il dottore, per tutti gli altri. Scegliesti un angolo del mondo per cominciare. Un posto dove nessuno prima di allora aveva mai visto un medico. E dopo una vita dedicata agli altri, hai visto? Oggi in tantissimi vogliono dirti grazie. Al mio posto avresti di sicuro smorzato l'emozione con uno dei tuoi proverbi...». Con queste parole e un video su Instagram Cesare Cremonini ha voluto ricordare il padre Giovanni, scomparso all'età di 94 anni. 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Eri nostro padre, mio e di mio fratello Vittorio, ma anche “al dutåur”, il dottore, per tutti gli altri. Scegliesti un angolo del mondo per cominciare. Un posto dove nessuno prima di allora aveva mai visto un medico. E dopo tutta una vita dedicata agli altri, hai visto? Oggi in tantissimi vogliono dirti grazie. Al posto mio avresti di sicuro smorzato l’emozione con uno dei tuoi proverbi. I tuoi pazienti sono stati i tuoi figli e io sono orgoglioso di essermi sentito pari a loro. Da ogni visita notturna tornavi con un regalo per me e mio fratello, e mi raccontavi chi erano le persone che avevi guarito. Ci hai insegnato così il valore dell’uguaglianza e della gratitudine nel fare parte di una comunità. Mi hai visto partire da un pianoforte più alto di me, appoggiato a un muro di casa, dove mi chiedevi di suonare la sera per toglierti la stanchezza, e mi hai visto arrivare dove ho sempre sognato. Non smetterò mai di pensarti e cantarti, perché con te il mondo era più bello. Ma se una canzone che stia al posto tuo non c’è, eccola qua. È come se fossi con me. Ciao babbo. Cesare e Vittorio.

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini) in data:

Nel video si vedono una serie di immagini sgranate che ritraggono il cantante insieme al fratello, da bambini, abbracciati al papà. Medico di base a San Lazzaro (Bologna) dagli anni Cinquanta fino alla pensione, Giovanni Cremonini è morto lunedì: oggi i funerali nella chiesa di Santa Maria Assunta e San Gabriele dell'Addolorata, della frazione di Idice. Solo nove mesi fa, a Natale, Cesare Cremonini aveva pubblicato sempre su Instagram uno scatto con suo papà con un cappello da Babbo Natale in testa. «...Non smetterò mai di pensarti e cantarti, perché con te il mondo era più bello. Ma se una canzone che stia al posto tuo non c'è, eccola qua. È come se fossi con me. Ciao Babbo». 

 

Sui social in tantissimi si sono stretti attorno al cantante, tra cui Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Ermal Meta, Giorgia, Elisa, Valentino Rossi e l'attrice Miriam Leone.

Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1