26 giugno 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Rifiuto selvaggio

02.01.2014

Sporcizia a piazza Marconi a Vicenza

La foto è emblematica della sporcizia pressente in piazza Marconi a Vicenza
La foto è emblematica della sporcizia pressente in piazza Marconi a Vicenza

VICENZA. Desidero segnalare il perenne stato di degrado e di abbandono della piccola Piazza Marconi, nonchè la sporcizia in essa diffusa e persistente; capite dunque che non parlo di una piazzetta di periferia ma di un luogo pressochè centrale della città, non solo, ma di un luogo che ospita anche una scuola elementare i cui alunni, all'uscita, giocano allegri fra le "scoàsse".
Duole ed irrita profondamente vedere come all'inciviltà radicata di moltissimi concittadini, corrisponda una assoluta latitanza delle istituzioni - che girano solo per sanzionare i divieti di sosta, ad esempio - e dei servizi preposti alle pulizie ed alla cura del verde e del bene comune: feci di cani ovunque, immondizie di tutti i tipi, cestini colmi, vetri rotti, erba incolta, siepi potate una volta all'anno...
Quotidianamente mi domando per quale motivo io debba essere un cittadino educato e civile, che raccoglie gli escrementi del proprio cane e non butta a terra nemmeno una carta , quando mi trovo davanti a delle aiuole che più che altro sono degli immondezzai, a dei marciapiedi luridi, ad un verde pubblico assolutamente incolto. Perchè debbo chinarmi a pulire un'aiuola lercia? Perchè debbo preoccuparmi di raccogliere dal mezzo dell'erba incolta le feci del mio cane? La situazione è triste: non solo bisognerebbe ri-educare moltissime persone al senso civico, bisognerebbe educare i lavoratori a fare con coscienza il proprio mestiere - in questo caso lo spazzino....ops! l'operatore ecologico.
E intanto le tasse si pagano.

Armando Meneghetti

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1