20 luglio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Olimpiadi a Vancouver

11.02.2010

Dalle corrispondenze dal Canada alle storie di giovani emigrati

Una veduta della città
Una veduta della città

Una lunga carriera che ha messo al centro della sua azione gli altri. Migranti e non.
Dall'83 al'90 si è occupata di volontariato comunitario. Attivissima nel "Visual Art Committee" del Centro culturale Italiano per l'individuazione di artisti e l'organizzazione di mostre.
È stata direttore del settimanale comunitario L'Eco d'Italia, corrispondente con le agenzie di stampa americane e da 1990 al 2009 come free lance, collaboratrice e corrispondente di giornali e riviste di emigrazione, oltre ad essere stata una importante collaboratrice del Messaggero di Sant'Antonio, diffusissimo in Canada. Nei libri poi ha raccontato la sua esperienza diretta di italiana a contatto con italiani all'estero. Nel 2007 esce Missioni di ieri, frontiere di oggi, Editrice Veneta, nel 2008 Personaggi & Persone, Raccolta di interviste a migranti ed ex-migranti, con particolare attenzione al problema dell'identità nei giovani di discendenza mista.
Nel 2009 l'ultima fatica: Presenze Italiane in British Columbia, Ital Press, Vancouver. Raccolta di cronache e indagini sulla consistenza delle comunità italiane in Vancouver e nell'estesa provincia britishcolumbiana.E.MAR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1