15 agosto 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Viaggi & Turismo

19.06.2020 Tags: Alaska , Stati Uniti , Via il bus di 'Into the Wild' in Alaska, 'era un pericolo'

Rimosso il bus di "Into the Wild"
in Alaska: «Era
un pericolo per i turisti»

Il famoso bus di "Into the Wild" è stato rimosso dal sentiero dove si trovava da anni in Alaska. Il "magic bus" è stato elitrasportato in una altra località in attesa di trovare una destinazione definitiva. Le autorità hanno deciso di rimuovere quella che ormai è una carcassa perché, vista la zona in cui si trovava, rappresentava un pericolo per turisti e avventurieri che cercavano di replicare le vicende di Christopher McCandless, il giovane protagonista del romanzo di Jon Krakauer "Nelle terre estreme" da cui è stato tratto anche il famoso film "Into the Wild".

McCandless morì di stenti in Alaska dopo un peregrinare di due anni per gli Stati Uniti. Qualche mese fa, un gruppo di cinque escursionisti italiani lungo lo Stampede Trail furono tratti in salvo dalle autorità dell'Alaska di ritorno da una visita al bus abbandonato. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1