25 gennaio 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Viaggi & Turismo

11.01.2020 Tags: Venezia , Piazza San Marco , Carnevale di Venezia , 150 appuntamenti , 8-25 febbraio , contapersone

L'amore e la follia
Tutti i colori
del Carnevale di Venezia

Al Carnevale di Venezia 150 appuntamenti in programma
Al Carnevale di Venezia 150 appuntamenti in programma

Il gioco, l’amore e la follia. Ecco tutti i colori del Carnevale di Venezia 2020 che si presenta con 150 appuntamenti, 50 iniziative per bambini e ragazzi, altrettante rassegne culturali, e con la partecipazione di oltre 300 artisti tra centro storico e terraferma.

La festa, in programma dall'8 al 25 febbraio, quest'anno si intitola "La vita è un gioco della follia in cui il cuore ha sempre ragione", ispirata, come ha ricordato il sindaco Luigi Brugnaro, ad un frase di Erasmo da Rotterdam. E ruoterà intorno al tema dell'amore declinato insieme al gioco e a un pizzico di follia.

 

Imponente la macchina organizzativa diretta da Massimo Checchetto, per un budget di 2 milioni di euro (di cui metà sostenuti da sponsor), coordinata su indicazione dell'amministrazione comunale dalla municipalizzata Vela, con il coinvolgimento delle istituzioni culturali cittadine, delle altre società partecipate e delle forze dell'ordine .

Tutti gli spettacoli della tradizione saranno confermati, con qualche novità in più come un appuntamento, ancora a sorpresa, in programma in piazza San Marco per il giorno di San Valentino.

 

GLI APPUNTAMENTI. Tra gli appuntamenti di rilievo, quelli ormai legati in modo più stretto alla tradizione: per l'8 febbraio la tradizionale Festa sull'acqua con spettacolo su barche lungo il Rio di Cannaregio, che aprirà le folli danze amorose con due rappresentazioni. Il giorno successivo, domenica 9 febbraio, si rinnoverà il corteo acqueo delle remiere, con partenza da Punta della Dogana e arrivo in Rio di Cannaregio, dove si apriranno gli stand enogastronomici con le prelibatezze della cucina veneziana. Gran finale con l'arrivo della Pantegana.

 

Piazza San Marco sarà come sempre teatro di spettacoli e sfilate, ma anche luogo di incontri giocosi all'insegna dell'amore, di maschere e folli spettacoli. Domenica 16 febbraio ci sarà il volo dell'Angelo dal campanile di San Marco; mentre il volo dell'Aquila è in programma domenica 23. Gran finale martedì 25 febbraio con il tradizionale Svolo del grande gonfalone del Leone di San Marco per celebrare la chiusura del Carnevale di Venezia con l'arrivederci al 2021.

 

TELECAMERE E CONTAPERSONE.  Il prossimo Carnevale sarà anche il banco di prova dei sistemi anti-calca progettati nella città lagunare, con telecamere a sensore e conta-persone. Il Comune ha quasi terminato l’installazione di 34 box-telecamera, che per metà di questo mese saranno mezzi inrete. «Così - aggiunge Paola Mar, assessore al turismo - saremo in grado di sapere esattamente quanta gente c’è in un dato punto, quanto veloce sta andando e se c’è affollamento potenzialmente pericoloso». 


A LUGLIO IL TICKET. Il Carnevale 2020 sarà probabilmente anche l’ultimo ad accesso totalmente gratuito a Venezia, perchè dal mese di luglio dovrebbe entrare in funzione, per i non residenti in Veneto e per chi non pernotta il hotel, il nuovo ticket del contributo di sbarco.

 

 

 

L.D.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1