07 agosto 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Viaggi & Turismo

05.05.2020 Tags: Gardaland , Parco di Gardaland , fumetto "Prezzemolo" , mascotte , Prezzemolo

Gardaland resta chiuso
Ma torna dopo 25 anni
il fumetto "Prezzemolo"

Le tre copertine del fumetto "Prezzemolo" scaricabili
Le tre copertine del fumetto "Prezzemolo" scaricabili

In un momento così difficile nel quale i bambini sono costretti a casa e il Parco rimane chiuso, Gardaland vuole essere vicino ai suoi fan facendo rivivere le fantastiche avventure di Prezzemolo, la sua amatissima mascotte, in attesa di poterla riabbracciare dal vivo.

A 25 anni dalla prima pubblicazione torna, dunque, il fumetto Prezzemolo, scaricabili gratuitamente dal sito del Parco gardaland.it. Il giornalino racconta le avventure dell’amata mascotte, il draghetto di Gardaland, con protagonisti Prezzemolo e i suoi amici.

Per questi primi tre numeri speciali i testi, con nuove copertine, e i disegni delle storie a fumetti sono stati curati interamente dal disegnatore, fumettista vicentino Lorenzo De Pretto, storico autore del giornalino e "papà di Prezzemolo", che torna così a raccontare le vicende del simpatico draghetto. Tra i disegnatori anche Giuseppe Ferrario, autore del personaggio Mously.

 

Il giornalino fu pubblicato fino all’ottobre del 2006, con uscite mensili nel periodo di apertura del Parco; alla realizzazione dei numeri si alternarono negli anni più di 25 disegnatori, 15 sceneggiatori, collaboratori, tra questi numerosi vicentini Lorenzo De Pretto, Giuliano Piccininno, Libero Ermetti, Davide Corsi, Luisa Dissegna, Franco Carrara, Andrea Uderzo, Enrico Trentin, Alessandro Pennasilico, Sara Isello, Alessandro Gottardo, Alessandra Ghelfi.

 

Nonostante siano passati tanti anni e tantissime siano le avventure che hanno coinvolto il draghetto verde Prezzemolo, lui non ha mai perso il suo smalto (verde!) e continua a far innamorare migliaia di ospiti del Parco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1