01 aprile 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I tuoi viaggi

10.05.2010

La strana coppia
in motocicletta
dal Sudamerica
all'Alaska

Ugo e Nini, un'avventura in moto attraverso le Americhe
Ugo e Nini, un'avventura in moto attraverso le Americhe

Si chiamano Nini e Ugo, sono vicentini e colleghi di lavoro e in testa hanno avuto un'idea meravigliosa. Che non c'entra con i capelli di Cesare Ragazzi ma con l'avventura e la voglia di viaggiare: attraversare le Americhe da sud a nord in motocicletta. Così il 25 febbraio sono partiti da Buenos Aires destinazione Alaska. Tempo: 3-4 mesi. E giorno per giorno mettono tutto, foto e racconti, sul loro sito internet http://www.lastranacoppia.com/

Ecco come presentano il loro viaggio sul sito web: "L'idea di un grande viaggio in moto nasce improvvisamente, nel tardo autunno del 2009, da un semplice pensiero espresso ad alta voce tra due colleghi di lavoro, Nini e Ugo, appassionati motociclisti, desiderosi di avventura e cambiamento. Dove? Il sud America, tra le varie ipotesi valutate, è sembrato subito l’obiettivo più gettonato. Originariamente si era parlato di Patagonia e dintorni. Pian piano il programmato itinerario si è allargato, divenendo sempre più ambizioso ed estendendosi dagli originari Argentina, Cile e Perù, ai paesi del Centro America e, successivamente, estendendosi all’area nord del Continente per ipotizzare un traguardo in Alaska, ad Anchorage".

Quando? "Subito. Ovvero al più presto, compatibilmente con l’approntamento dei mezzi e l’espletamento delle non poche pratiche burocratiche". Perché? "Perché un viaggio dalla Terra del Fuoco all’Alaska, partendo in questa stagione, consentirà di vivere una lunghissima estate, perché le lingue parlate in questa parte del mondo non costituiscono un problema, perché si avrà l’opportunità di vivere nella natura, a contatto con alcune tra le più antiche e le più moderne culture del mondo. Perché il sapore della libertà è impagabile".

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1