31 maggio 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

07.05.2020 Tags: MarSEC Marana Space Explorer Center , superluna , "Luna dei Fiori"

L'ultima superluna del 2020 piena di "fiori"

Foto della superluna del Marana Space Explorer Center (@www.marsec.org)
Foto della superluna del Marana Space Explorer Center (@www.marsec.org)

Già giovedì sera, per chi ha avuto modo di osservarla, la Luna ha dato spettacolo con la sua eccezionale luminosità. Ma venerdì 8 maggio ha raggiunto la fase di Luna piena ed è stata una "superluna" speciale, la quarta di quest'anno e l'ultima del 2020.

Ancora più super perchè ancora più vicina del solito, un pò più grande e il 15% più luminosa. Verso le 20 di ieri sera il nostro satellite naturale si è trovato a una distanza di "soli" 361.184 chilometri dalla Terra, contro una media di poco superiore ai 384mila chilometri.

Questa è la terza "superluna", dopo quelle dei due mesi precedenti. È inoltre un’occasione preziosa per scoprire la bellezza del cielo notturno, dal balcone o dalla finestra, in un periodo in cui ci si vive in casa per limitare la diffusione del coronavirus.

La superluna di giovedì 7 maggio è anche detta la "Luna dei Fiori", chiamata così dai nativi americani del nordest che nel mese di maggio la vedevano brillare sulle loro terre in piena fioritura. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1