24 luglio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

13.09.2018

Ecco ZeroPhone, il cellulare
opern source da 50 dollari

Ecco ZeroPhone, il cellulare opern source da 50 dollari
Ecco ZeroPhone, il cellulare opern source da 50 dollari

Gli smartphone sono sempre più sofisticati e utili nella vita quotidiana, ma per contro sempre più costosi. Attualmente però è in fase di sviluppo un telefono più semplice e decisamente più economico. Si chiama ZeroPhone, costerà intorno ai 50 dollari ed è realizzato secondo i principi dell’open source. Non solo: potrà essere riparato direttamente dall’utente perché i pezzi di ricambio saranno facilmente disponibili sul mercato.

Apparecchio userfriendly

ZeroPhone è un progetto presentato su Crowd Supply, la piattaforma che aiuta la raccolta fondi. “Lo ZeroPhone - spiega il suo ideatore - è userfriendly e avrà le funzioni tipiche di un telefono, ma fornirà anche funzionalità avanzate quando l’utente ne avrà bisogno”. Il cuore di questo nuovo (e innovativo, sotto un certo punto di vista) progetto è una scheda Raspberry Pi, un microcomputer al quale si accompagnano un modulo WiFi e un microcontroller Arduino. Poco entusiasmante è lo schermo, un display Oled da 1,3 pollici con risoluzione di appena 128x64 pixel. Così come la connettività: al momento del lancio supporterà soltanto le SIM 2G, mentre l’accesso alle reti 3G e 4G sarà disponibile in seguito.

Modifiche e riparazioni

Ma la caratteristica interesante del progetto è la facilità con cui sarà possibile eseguire modifiche o riparazioni, poiché i suoi componenti saranno tutti standard e facilmente reperibili sul mercato. L’apparecchio sarà anche modificabile con grande semplicità: ad esempio, si potrà aggiungere un ricevitore a infrarossi o uno slot per schede micro SD ma anche una serie di sensori per diverse attività ambientali.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1