31 marzo 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

18.03.2020

Coronavirus, WhatsApp in prima linea contro le bufale online

WhatasApp si schiera contro le bufale sul coronavirus
WhatasApp si schiera contro le bufale sul coronavirus

WhatsApp si schiera in prima linea contro le fake news da CoVid-19. L'app di messaggistica infatti, in partnership con l'Oms Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Unicef e il programma dell'Onu per lo Sviluppo ha lanciato il "WhatsApp Coronavirus Information Hub" per sostenere le numerose iniziative sanitarie che si sono attivate in questi giorni.

Si tratta, si spiegano in una nota, di «una guida rivolta ad operatori sanitari, educatori, leader delle comunità, organizzazioni no profit, governi e imprese locali che utilizzano WhatsApp per comunicare».

L'"information hub" offre anche consigli generali e risorse per gli utenti di tutto il mondo su come trovare informazioni attendibili sulla salute, e consigli su come contrastare il diffondersi di notizie non verificate.


Inoltre WhatsApp ha deciso di donare 1 milione di dollari all'Ifcn (International Fact-Checking Network) che sosterra' il fact-checking della #CoronaVirusFacts Alliance, che si estende a più di 100 organizzazioni locali in almeno 45 paesi. 

 

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1