26 maggio 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tecnologie

04.03.2019

Una o più rate?
Rc Auto, dividere
non conviene

Una o più rate? Rc Auto, dividere non conviene
Una o più rate? Rc Auto, dividere non conviene

Le assicurazioni auto possono proporre la dilazione del premio dell'Rc auto in due o più rate. Ma conviene davvero rimandare il versamento delle somme dovute? A questa domanda ha cercato di rispondere SosTariffe.it suo ultimo osservatorio, esaminando il costo assicurativo medio per i tre veicoli più gettonati della penisola.

LA SCELTA VINCENTE. A prescindere dalla tipologia di auto scelta, pagare l'assicurazione in un'unica soluzione annuale anziché dilazionare il versamento in più rate, si rivela l'opzione più conveniente. Al secondo posto in termini di convenienza c'è la divisione in due rate semestrali, mentre pagare mese per mese è in assoluto l'opzione più onerosa. La rateizzazione del premio, mese per mese, infatti, penalizza molto il conducente. Ma di quanto? Il costo del premio lievita fino a quasi il 53% in più rispetto al saldo unico, e fino al 27% in più rispetto alla ripartizione in due semestri.L'indagine ha preso in considerazione le tre auto più vendute nel 2018: ovvero Fiat Panda, Fiat 500X e Lancia Ypsilon, simulando il profilo di consumo di un uomo di 35 anni in prima classe di merito, residente a Milano. Si sono prese in considerazione tre opzioni di pagamento: annuale unico, semestrale (due rate ogni anno), mensile (dodici rate l'anno).

PANDA. Guidare una Panda costa ogni anno 190 euro di Rc Auto se si sceglie di pagare il premio assicurativo tutto in una rata. La decisione di dilazionare il premio in due rate penalizza lo stesso automobilista (242 euro, circa il 27,4% in più). Per chi invece se la sente di investire qualche euro in più, allora potrebbe essere una buona idea rateizzare mese per mese. In questo caso si spenderanno 257 euro in totale, ma è appena poco più (6,20%) del rincaro dovuto alla divisione in due rate. Il margine di aumento si percepisce molto di più (35,3%) se confrontiamo il costo della divisione in dodici rate con quello del pagamento unico.500X. Versare il premio della RC auto in un'unica soluzione è l'idea migliore anche per chi guida una 500X. Il pagamento annuale costa, infatti, 192 euro circa. Ma se si è disposti a spendere di più, per la precisione 228 euro, anche la ripartizione semestrale del premio non comporta un grosso aggravio (solo il 18,8%) rispetto agli altri veicoli considerati. Non conviene affatto invece dividere il pagamento in dodici rate. In questo caso il premio s'impenna fino a 286 euro (il 25,4% in più rispetto all'opzione semestrale). Anche nel caso della Fiat 500X, la differenza tra pagare in un'unica soluzione e rateizzare mese per mese è notevole, a discapito del conducente (circa il 49% in più).

LANCIA YPSILON. Meglio pagare tutto e subito per chi guida una Lancia Ypsilon. In questo caso la spesa ammonta a 190 euro (230 euro se si opta per il pagamento semestrale, 290 per 12 rate). Un vero salasso se posto a confronto con il versamento unico per la stessa Lancia Ypsilon (circa il 52,63% in più), ma anche in assoluto la cifra più alta richiesta per il pagamento a rate di tutti i modelli considerati.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1