21 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Auto

04.03.2019

Lexus UX punta al raddoppio Le «armi»? Tecnologia e design

Lexus UX che dovrà vedersela con concorrenti agguerrite come Bmw X2 e
Lexus UX che dovrà vedersela con concorrenti agguerrite come Bmw X2 e

Comfort, eleganza e stile uniti alla sostenibilità con un pizzico di verve sportiva. La ricetta della nuova Lexus UX è chiara: fare breccia nei cuori di nuovi clienti con l’obiettivo di raddoppiare le vendite in Italia, arrivando a ottomila unità in un solo anno. Le ambizioni e le aspettative della casa giapponese sul nuovo crossover medio sono alte. I punti fermi da cui partire per sfondare sul mercato solo l’alto contenuto tecnologico, a partire dalla collaudata esperienza nel sistema ibrido, cavallo di battaglia del marchio di lusso del gruppo Toyota, affiancato dai sistemi di sicurezza attiva e passiva presenti sul nuovo modello. A partire dal Safety System+ di serie, che include, tra i vari dispositivi, Pre-Crash system con rilevamento pedoni e ciclisti, assistenza al mantenimento di corsia con funzione di allerta, fari abbaglianti automatici per migliorare la visione notturna, riconoscimento segnaletica stradale e controllo automatico della velocità adattivo. A questo si unisce un design piuttosto aggressivo con linee taglienti e con una buona dose di personalità. Nel nostro Paese il suv ibrido arriverà con il propulsore più performante: il full Hybrid electric 250h, che ad un motore da due litri a benzina ne abbina uno doppio, elettrico, con 80 kW di potenza capace di sviluppare in totale 184 cavalli (ci sarà anche una versione a quattro ruote motrici). Secondo i dati ufficiali l’accelerazione è di buon livello, con lo scatto da zero a cento chilometri orari coperto in soli 8,5 secondi. Sebbene si possa concedere anche qualche digressione sportiveggiante, il pane quotidiano ideale della Ux sono i percorsi urbani e misti, dove può offrire il meglio di sé, grazie proprio al sistema ibrido che consente di raggiungere i 115 chilometri orari in modalità elettrica, e camminare, sempre a zero emissioni, per circa metà dei tragitti cittadini. Cinque gli allestimenti previsti: Executive e Premium, fino al top di gamma rappresentato dalla versione sportiva F Sport e da quella più esclusiva, la Luxury. Infine, la Business, destinata alla flotte aziendali. Lexus Ux, che dovrà vedersela con concorrenti agguerrite come Bmw X2 e Mercedes Gla, avrà prezzi a partire da 37.900 euro ma con 4mila euro di sconti con l’«hybrid bonus». Previsto uno speciale «porte aperte», programmato per il 9 e 10 e il 16 e 17 marzo.

di EMANUELE ZANINI

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1