15 luglio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Moda & tendenze

13.03.2019

Dal mango al verde
A tutto colore
verso la primavera

L'abito verde oliva must di primavera
L'abito verde oliva must di primavera

È finita l’era del monocromatismo del nero e del grigio che spopolavano sugli scaffali e nelle vetrine dei prodotti hi-tech. Oggi il colore trionfa su qualunque tipo di device o elettrodomestico, la tecnologia si veste di cromatismi diversi, vivaci e inaspettati, perfino in tonalità pastello tanto vicine a quelle che sfilano sulle passerelle.

Rossella Migliaccio, image consultant e fondatrice dell’Italian Image Institute ha realizzato una miniguida (per Wiko) sui colori più trend della primavera per gli abiti.

 

GIALLO E ARANCIO. Si parte dalle cromie più chiare, come il giallo ocra, il colore della curcuma che, esattamente come la spezia, richiama una tonalità calda, profonda e avvolgente, in grado di valorizzare gli incarnati più dorati. Il ventaglio delle tonalità arriva fino al color mango che si sposa bene con il viola per il contrasto, ma stupisce anche accostato all’oro. Come già anticipato da Pantone, non può mancare un tocco di corallo, che si abbina perfettamente ad ogni tipo di tonalità e viene portato al massimo dell’espressività, soprattutto in piena estate, se accostato ad accessori turchese. Vige un’unica regola: evitare gli abbinamenti di queste tonalità calde con il nero.

 

I COLORI DELLA NATURA. La natura, si sa, fa solo cose belle. Il toffee, un caldo color caramella, è perfetto sia per le castane chiare, sia per le bionde scure ed è anche il passe-partout perfetto per accessori e calzature, da mattina a sera. Altro protagonista è il verde oliva. Sofisticato e complesso, è un colore che può sembrare autunnale, ma che dona molto alle donne dalla pelle chiara e dai capelli rossi, soprattutto se abbinato all’avorio: la scelta ideale per un look sahariano.

 

I COLORI FANTASIA. Con la primavera, gli outfit tornano a riempirsi di fantasie. Non solo fiori, ma mosaici, pois, righe, composizioni astratte o pennellate fantasiose. Il dubbio è sempre lo stesso: come abbinare i colori a queste stampe? Semplicissimo: basta scegliere uno (o più) colori all’interno della fantasia stessa. La scelta non è difficile: il colore che risulta “in minoranza” all’interno del disegno principale è quello giusto ed è quello che deve spiccare negli altri capi e accessori.

 

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1