21 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Miss provincia di Vicenza

10.08.2019

Sulle passerelle per riscatto
«Venivo presa in giro, ora sfilo»

Le aspiranti reginette si presentano. Inizia da qui la marcia di avvicinamento a Miss Provincia 2019, il concorso di bellezza promosso da Il Giornale di Vicenza e Tva Vicenza, con il patrocinio della Provincia, che culminerà con la serata finale di giovedì 5 settembre a villa Cordellina Lombardi, a Montecchio Maggiore. Ogni giorno, le pagine del quotidiano daranno spazio a una delle 20 concorrenti presentandola ai lettori che potranno partecipare alla votazione per assegnare il titolo di Miss Il Giornale di Vicenza, una delle fasce messe in palio oltre a quella principale. Come? Ogni giorno, fino al primo settembre incluso, sulle pagine di questo giornale sarà pubblicato un coupon da compilare, ritagliare e consegnare (o inviare) alla redazione di via Fermi 205, entro il 2 settembre. Sul tagliando andrà indicato il nome della candidata che si desidera sostenere.

 

FOTOGALLERY: LE ASPIRANTI AL TITOLO

 

La carrellata di "miss" inizia da Cristina Fochesato. Neodiplomata al liceo delle scienze umane, 19 anni, di Malo, la giovane è un'ex campionessa di equitazione e sogna di diventare una fisioterapista, ma nel frattempo non disdegna le passerelle dei concorsi di bellezza che sono per lei un'occasione di rivalsa: «Lo scorso febbraio ho conquistato la fascia di Miss Nordest Cover Girl, al termine di un percorso di dimagrimento che mi ha visto perdere 25 chili grazie alla palestra e ad un'alimentazione sana ed equilibrata. Ero sovrappeso e mai mi sarei aspettata di arrivare a un concorso di bellezza. Durante gli anni della scuola media, i coetanei mi prendevano in giro, ora è come se avessi dato loro una lezione». L'iscrizione a Miss Provincia 2019 è arrivata quasi per gioco: «Non ho obiettivi particolari, partecipo per soddisfazione personale, per dare un senso al mio cammino, per divertirmi, senza grandi aspettative». Ha 7 cani, un gatto e un feeling speciale con i cavalli: «Per 12 anni ho praticato equitazione a livello agonistico; ho vinto due campionati italiani di dressage e mi stavo preparando per gli Europei, ma ho preferito concentrarmi prima sulla scuola superiore, ora sull'università». La concorrente è iscritta alla facoltà di Scienze motorie a Ferrara. «Dopo la triennale vorrei studiare fisioterapia per ampliare l'attività di mio padre che ha un centro massaggi ed erboristeria». L'ultimo libro letto è «un testo sulla nutrizione. Da un anno e mezzo mi sono appassionata al mondo del fitness e dintorni».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1