14 ottobre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I commessi dell'anno

07.10.2019

La sfida decolla
con la “super scheda”

Il contest premia la simpatia e la professionalità con la clientela
Il contest premia la simpatia e la professionalità con la clientela

Le prime classifiche, pubblicate ieri, hanno premiato Vania Dall’Olmo del panificio Dalle Molle di Malo e Giovanni dell’armeria Ferrari di Cornedo. Per contribuire a far scalare la graduatoria ai propri beniamini, addetti alle vendite, baristi, camerieri, cassieri e chiunque abbia a che fare con il pubblico, c’è però ancora tempo, visto che il contest proseguirà ancora per diverse settimane. L’occasione ghiotta per accumulare punti sarà in particolare domani, quando sul Giornale di Vicenza sarà pubblicato il tagliando speciale che vale ben 20 punti e che consentirà di far salire rapidamente il prescelto. Per sostenere il commesso e la commessa dell’anno basta dunque ritagliare il coupon, compilarlo con il nome della persone e del negozio, oltre al Cap e alla città e spedirlo o consegnarlo a mano alla redazione del quotidiano in via Fermi 2015 a Vicenza. Superfluo dire che valgono solo i moduli originali e dunque niente fotocopie e simili. I voti verranno poi conteggiati sulla base delle schede ricevute settimanalmente e il “report” sull’andamento sarà reso noto con la stessa cadenza. Nell’esprimere la propria preferenza si dovrà tenere conto della simpatia, dell’empatia, della bravura nel servire i clienti e della professionalità, tutte doti che contribuiscono a fare dei dipendenti delle attività presenze familiari e rassicuranti quando si effettua un acquisto. Sempre sulla base delle segnalazioni i protagonisti di questa divertente gara - che aveva già appassionato il capoluogo e la provincia nella precedente edizione del 2017 - saranno contattati e intervistati dai giornalisti del GdV, che raccoglieranno le loro storie pubblicandole, con foto e racconti, ogni settimana. Quella di domani non sarà né la prima né l’ultima “tessera punti” speciale: altre pubblicazioni sono infatti previste di qui a dicembre. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1