19 aprile 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

05.02.2013

Studenti Erasmus. Viaggio rimborsato dai Giovani del Pd

Un rimborso (parziale) delle spese di viaggio per cinque studenti Erasmus vicentini, così da consentire loro di rientrare in Italia per votare alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. È l'impegno che si assumono i Giovani democratici della provincia di Vicenza per «tenere alta l'attenzione sul problema». Il problema è che «anche per queste elezioni - ricorda Alberto Carpenedo, segretario provinciale dei Giovani democratici vicentini - gli studenti Erasmus non potranno votare» nei Paesi europei dove si trovano. «Si tratta di oltre 20 mila studenti ogni anno, a cui si aggiungono decine di migliaia di studenti e lavoratori che scelgono di andare a vivere all'estero. A tutte queste persone non sarà possibile esercitare il diritto di voto se non recandosi nel proprio seggio di residenza». I giovani del Pd definiscono «questa situazione incomprensibile per la maggior parte dei cittadini europei, dove il voto per corrispondenza è una prassi consolidata. Un'intera generazione di (giovani) cittadini che vorrebbero dire la loro, ma che non potranno votare alle prossime elezioni se non pagandosi il viaggio per rientrare in Italia». Come Giovani democratici della provincia di Vicenza «offriamo un rimborso delle spese di viaggio di 50 euro a 5 vicentini che studiano all'estero e che rientreranno in Italia per votare alle elezioni del 24-25 febbraio prossimi. È un'iniziativa simbolica - aggiunge Carpenedo - per tenere alta l'attenzione su questo problema che si presenta ad ogni tornata elettorale. Il voto è un dovere civico e come tale il suo esercizio deve essere garantito a tutti. Noi crediamo che la politica debba impegnarsi per non lasciare inascoltate le richieste dei tanti ragazzi che studiano all'estero. Per questo, nel nostro piccolo, ci impegniamo per portare cinque di loro a votare e a raccontare la loro voglia di partecipare a queste elezioni». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1