11 novembre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gourmet Festival 26-27 ottobre

26.10.2019

Una due giorni di degustazioni
Vini, birre, pizze e piatti stellati

Gourmet Festival a Villa Bonin
Gourmet Festival a Villa Bonin

Ieri pomeriggio, sabato 26 ottobre, alle 15, si sono aperti i cancelli di Gourmet Festival, organizzata dal Giornale di Vicenza e da Villa Bonin Club & Restaurant, che ospita l'evento in zona Fiera a Vicenza. Due giorni di degustazioni, masterclass, e presentazioni, dedicati al mondo del vino, delle birre e del cibo di qualità, Vicentino e non.

 

Sabato pomeriggio è stata presentata la prima edizione della Guida alle Eccellenze, 260 pagine di tasting di vini alla cieca, schede di ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, birrifici e birrerie, distillerie e produttori di eccellenze gastronomiche vicentine, in vendita da sabato in edicola assieme al Giornale di Vicenza a 8,90 euro. 

 

Sono in degustazione libera e gratuita 30 tra le migliori cantine Vicentine, due birrifici artigianali, tre distillerie e alcune delle migliori eccellenze locali tra salumi artigianali, formaggio Asiago di montagna e pasticceria artigianale.

Il giovane chef stellato vicentino Matteo Grandi, del Degusto di San Bonifacio, ha preparato, in collaborazione con il pastificio artigianale Brodesco di Vicenza, un gnoccone di patate ripieno di biancostato di manzo e polvere di porcini. La bella chef vicentina Eleonora Andriolo invece ha creato dei fantasiosi finger food con il formaggio Asiago, in collaborazione con il Consorzio di Tutela. Macinazione Lendinara, ha messo in campo Carmelo Loiacono, che ha dato vita ad uno show cooking in diretta trafilando al bronzo della pasta fresca che è stata cotta espresso e servita con radicchio di Asigliano, speck di Soave, stracon e olio evo dei Berici. Si è chiuso l'intenso pomeriggio con la pizza gourmet di Rosario Gianattasio, della pizzeria Acqua e Farina di Vicenza.

 

E si va a oggi pomeriggio (domenica) quando salirà in cattedra Eleonora Andriolo che, oltre ad altri finger food a base di Asiago, creerà il piatto della giornata, un tortello di mare con soffice di Asiago e pere. Macinazione Lendinara concederà il bis con un altro show cooking in diretta, trafilando al bronzo pasta fresca cotta espresso e servita fumante. Chiuderanno il festival le pizze gourmet della pizzeria San Martin di Cornedo, sfornate da Federico Zordan e Paolo Centomo.

 

L'ingresso a Gourmet Festival costa 15 euro da pagare alla cassa, verrà fornito un bicchiere con porta bicchiere a tracolla, poi tutte le degustazioni saranno libere e gratuite. L'unica esperienza a pagamento, seppur ad un prezzo stracciato per la qualità dei vini proposti, saranno le due masterclass.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1