18 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

12.07.2019

Tacos ripieni di insetti, ma con la tarantola sono illegali

C'è un locale messicano che serve un taco per 26 dollari. Si tratta di una gastronomia del mercato di San Juan a Città del Messico che definisce la sua cucina «preispanico-esotica». Questi tacos "salati" (un taco solitamente lo si può degustare per strada con circa due dollari) sono realizzati, infatti, con ingredienti per nulla ortodossi: larve, cavallette, scorpioni, vermi e uova di formica di lunga tradizione nella cucina messicana. 

Ricette che stanno ricevendo molta attenzione dei media, tanto da insospettire gli investigatori dell'agenzia federale per la protezione dell'ambiente del Messico che hanno ispezionato il ristorante, dopo che i video di queste delizie esotiche hanno iniziato a circolare sui social network.

 

Il video dei tacos "esotici"

 

Ma un ingrediente di questi tacos "speciali", tuttavia, ha attirato l'attenzione delle autorità: l'agenzia federale ha sequestrato quattro tarantole pronte per essere servite sulle tortillas servite nel ristorante. Il tacos illegale era stato pubblicizzato da un video postato su Facebook, nel quale si vede un cuoco intento ad arrostire una tarantola rossa messicana. Una specie protetta.

 


 

 



 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1