21 luglio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

03.10.2013

Lo chef Bartolini vince lo Sparkling Menu di Villa

Lo chef Bartolini premiato per lo Sparkling Menu di Villa
Lo chef Bartolini premiato per lo Sparkling Menu di Villa

MONTICELLI BRUSATI. Una giuria composta da oltre settanta giornalisti, sommeliers e opinion leader ha premiato la creatività e l’estro dello chef Enrico Bartolini che per la finale del concorso ha presentato  la Patata soffice uovo e uova in abbinamento all’eleganza e alla freschezza del Villa Franciacorta Emozione Brut Millesimato 2009.  Enrico Bartolini grazie al suo piatto, vero capolavoro di creatività, equilibrio e originalità, ha saputo conquistare tutti.
Solo fino a qualche anno fa immaginare un Metodo Classico che potesse essere proposto a tutto pasto era pura utopia! Nasce nel 2002, grazie all’intuizione di Alessandro Bianchi, l’idea di dare vita a un concorso che potesse valorizzare il consumo delle ormai celebri bollicine del territorio franciacortino non solo per l’aperitivo o le occasioni speciali: il concorso che porta il nome di Villa Sparkling Menu  ha conferito, anno dopo anno, ai Millesimati di casa Villa il meritato riconoscimento di vini ideali a tutto pasto, in grado di sposarsi con ogni tipo di cucina e portata.
Cinque i piatti degustati domenica 29 settembre nell’incantevole borgo Villa a Monticelli Brusati durante l’agguerrita finale del concorso enogastronomico che festeggiava per l’occasione la Xᵃ edizione e che sin dalla nascita promuove la filosofia dell’abbinamento a tutto pasto con la cultura gastronomica del Belpaese, e non solo, esaltando di volta in volta l’eleganza e la raffinatezza dei Millesimati della Maison franciacortina.
Ogni proposta è stata frutto di un’attenta valutazione delle materie prime, della fantasia e della passione degli chef.  La professionalità di ciascuno dei finalisti ha creato una collaborazione perfetta tra ciascuno di loro che, adattandosi a cucine non familiari e allestite per l’occasione, hanno saputo dar vita ad un vero e proprio team dove ognuno non contribuiva solamente alla creazione del proprio piatto ma si preoccupava anche della buona riuscita delle portate presentate dagli altri finalisti.
La premiazione di Enrico Bartolini è stata anticipata da una menzione particolare assegnata agli Spaghetti cacio e pepe con croccante di guanciale proposti dal ristorante romano Vineria Zi’ Rico di Palestrina che si sono dimostrati un perfetto abbinamento con Villa Franciacorta Rosè Brut millesimato 2009.
Durante la serata, per celebrare il decennale del Concorso, l’azienda Villa ha presentato il volume Villa Sparkling Menu 2002- 2013 Una Storia di gusto, gioia ed emozioni che racconta attraverso ricette, pensieri e immagini dieci anni di storia durante i quali Villa ha preso per mano prestigiosi Chef che, con passione, hanno saputo creare infinite combinazioni  promuovendo legami profondi tra diversi menu e i Franciacorta Villa.
“Un’innovazione può dirsi tale quando è un modello così ben riuscito da essere riproducibile e nessuno può oggi negare che bere un Villa Franciacorta a tutto pasto sia ormai cosa acquisita.”

Gli chef finalisti in concorso:
- Enrico Bartolini Devero Ristorante (Cavenago Brianza –MB)
- Ennio Zanoletti Hostaria Uva Rara (Monticelli Brusati –Bs)
- Enrico Braghese Zì Rico (Palestrina –Rm)
- Gagan Nirh Tabla (Lugano –Svizzera)
- Teresa Buongiorno Già Sotto l’Arco (Carovigno –Br)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1