18 aprile 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Amici di Noè

11.02.2010

Piovene,
cercasi Milo
(E lui è tornato!)

Aggiornamento: Milo è tornato dalla sua padrona. Si era solo preso una bella vacanza di quasi un mese. E senza mandare cartoline! Comunque sta bene e adesso è nella sua casa.
Questo era l'appello della sua padrona:
"Buonasera, Vi prego di pubblicare quanto prima possibile questo annuncio riguardante la scomparsa del mio amatissimo micio Milo, maschio tipo siamese, scomparso da Piovene Rocchette. Milo è un gatto molto casalingo, particolarmente docile e buono, ho paura che si sia allontanato da casa (per la prima volta) causa zuffe con gatti maschi interi, durante una delle sue brevi escursioni in giardino; Milo è sterilizzato, ha circa 3 anni, ed è un trovatello, perciò ha già subito un abbandono per questo è particolarmente impaurito. Vi prego di aiutarmi ed aiutare Milo, diffondendo questo annuncio, dato che è anche parecchio cagionevole di salute. Allego una sua foto mentre dorme sereno, ora è un pò più in carne, pesa kg.6 circa; scomparso domenica 7 febbraio".
A.B.


"Gentili Signori, son colei che "cerca Milo disperatamente a Piovene" praticamente fino a pochi minuti fa, da domenica scorsa quando è misteriosamente scomparso.
Dopo averlo cercato in lungo ed in largo, quasi senza sosta, dopo aver intervistato tutte le persone che avrebbero potuto entrare in questa storia o essere preziose per aggiungere tasselli al mosaico, (escludendo quindi tutta una serie di ipotesi comuni ), e dopo aver sentito il mio animo rabbrividire non so più quante volte all'idea di non rivederlo più, mi si è del tutto congelato quando ho visto che tutti i manifestini di ricerca appesi nelle zone disabitate, ma di grande passaggio di pedoni, erano stati strappati con violenza inaudita ed alcuni gettati nei pressi; (sono felice di me stessa quando stento a capire questi gesti compiuti in promiscuità) per caso devo pensare che Milo mi sia stato "sottratto" intenzionalmente e collegare le cose? Grazie a quelli che mi stanno dando una mano in questa spiacevole circostanza e a voi grazie per darmi ancora voce ancora se vorrete".
A.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1