11 agosto 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Amici di Noè

26.02.2020 Tags: animali da compagnia , pets , Coronavirus

L'Oms conferma: gli animali da compagnia non trasmettono il Coronavirus

Cani e gatti non possono essere infettati dal Coronavirus
Cani e gatti non possono essere infettati dal Coronavirus

L’Oms, l’Istituto superiore della sanità conferma: gli animali da compagnia non trasmettono il Coronavirus. E a ribadirlo per evitare abbandoni e violenze è l’Istituto nazionale di malattie infettive Spallanzani e il Ministero della Salute.

In questo momento in cui il Coronavirus sta creando grande incertezza è bene chiarire la situazione anche per quanto riguarda gli animali da compagnia, quindi cani, gatti uccellini, piccoli roditori e pesci.

Tutti questi animali non trasmettono in nessun modo il virus, né tantomeno sono dei portatori sani. Nel vademecum per fronteggiare l’emergenza viene specificato: «Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus».

 

 

Tuttavia, è sempre una buona idea lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con gli animali domestici. Questo ti protegge da vari batteri comuni che possono passare tra animali domestici e umani.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1