23 aprile 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Amici di Noè

10.09.2010

Cane muore
in auto sotto
il sole, padrone
denunciato

Un cucciolo di bracco italiano
Un cucciolo di bracco italiano

Venezia. Ha lasciato il cane in auto dove è morto per un colpo di calore e per questo il proprietario è stato denunciato per maltrattamenti ad animali dalla questura di Venezia. È accaduto a Venezia. Una volante è intervenuta al parcheggio "Fusina Terminal" chiamata da due dipendenti che si erano allarmati per il guaire di un cane chiuso all’interno di una vettura ferma da circa 5 ore sotto il sole. I due custodi del parcheggio avevano già forzato il portellone posteriore per poter aprire una fessura e far passare l’aria.

Nel frattempo è arrivato anche un veterinario il quale ha soccorso il cane, pare un bracco, che aveva subito un colpo di calore, causato dalla lunga sosta sotto il sole. Il medico ha constato che l’animale, lasciato privo di acqua e costretto a rimanere in uno spazio troppo stretto viste le sue dimensioni, era disidratato, in stato di choc e con la temperatura corporea molto alta.

Al cane è stato somministrato del cortisone e dopo svariati tentativi, vedendo che l’animale non riprendeva i sensi, il veterinario ha deciso di portarlo presso il suo studio. Il proprietario del cane è stato denunciato. Il bracco, nonostante le cure, è morto nel corso della notte.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1