22 settembre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

A tu per tu con AIM

07.06.2019

Teatro e Aim Ambiente insieme per "ripulire il mondo"

Teatro e Aim Ambiente insieme per ripulire il mondo
Teatro e Aim Ambiente insieme per ripulire il mondo

Con tre serate da tutto esaurito, si è conclusa a fine maggio la sezione educational promossa dal Teatro Comunale Città di Vicenza con il sostegno di Aim Ambiente che si prefiggeva, per il quinto anno consecutivo, di approfondire i temi dell’educazione ambientale e dell’ecosostenibilità. Il progetto dal titolo “Come una meteora. Io trasformo il mondo” ha portato sul palcoscenico della Sala grande del teatro i bambini e i ragazzi di 36 classi di 7 istituti comprensivi di Vicenza e provincia (Istituto Manzoni scuola media di Creazzo; Scuola media di Breganze; Scuola primaria di Monteviale; Scuola Primaria “M. Rigoni Stern” di Montecchio Precalcino; Istituto Scuola Primaria Farina - Vicenza; Scuola primaria” Don Milani” di Dueville; Centro Scolastico Integrato Effeta di Marola). Complessivamente, sono stati coinvolti 635 studenti e 83 insegnanti, guidati da 2 operatori di Theama Teatro.

 

«Se vogliamo lasciare il mondo più pulito di quanto non l’abbiamo trovato - ha detto nel suo saluto Mariano Farina, Amministratore unico di AIM Ambiente -  bisogna partire dalla quotidianità, comprendendo fin dalla tenera età l’importanza di azioni come differenziare correttamente, evitare di abbandonare i rifiuti lungo le strade o nelle aree verdi, privilegiare i trasporti a basso impatto ambientale, scegliere fonti energetiche rinnovabili. Piccole scelte nella vita di tutti i giorni che consentono gradualmente di realizzare grandi cambiamenti. Solo così – ha concluso Farina - potremo passare alle generazioni future il testimone di una terra più sana, pulita e accogliente” è il messaggio conclusivo della multiutility a servizio del territorio e dei cittadini di tutte le età».

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1