Lega B

Lecce-Vicenza rinviata per l'alto numero di contagi Covid fra i biancorossi

L'allenamento dei biancorossi
L'allenamento dei biancorossi
L'allenamento dei biancorossi
L'allenamento dei biancorossi

La partita Lecce-Vicenza sarà rinviata a data da destinarsi. Si è sbloccata la decisione dopo i 16 positivi al Covid che avevano creato un vero e proprio focolaio in casa del Vicenza. La gara in programma questa sera, giovedì 13 gennaio - 18ª giornata di andata - allo stadio di Via del Mare di Lecce, dunque, non ci sarà. ​La Lega Serie B, dopo aver preso atto della comunicazione emessa dall’Azienda Ulss 8 Berica relativa ai casi di positività emersi nella L.R. Vicenza, ha disposto ieri sera il rinvio della partita.​

Questo il comunicato del presidente della Lega nazionale Professionisti B, Mauro Balata: «Vista l’istanza presentata in data odierna dalla società L.R. Vicenza; preso atto dell’allegata comunicazione emessa dall’Azienda Ulss 8 Berica - d’intesa con i Consiglieri ex art. 7.1.c dello statuto LNPB in ottemperanza alla deliberazione assunta all'unanimità nella seduta consiliare del 20 dicembre 2021 e assembleare del 23 dicembre 2021; a parziale modifica del C.U. LNPB n. 99 del 28 dicembre 2021; tenuto conto dell’art. 28.2 dello Statuto della LNPB - dispone il rinvio della gara Lecce-L.R. Vicenza, valida per la 18ª giornata di andata del Campionato Serie BKT 2021/2022, programmata per giovedì 13 gennaio, ad altra data che verrà fissata dalla Lega nazionale Professionisti B».

 

Ore 17. Sedici positivi e un'oggettiva situazione di focolaio. Senza contare che se il gruppo squadra si muovesse da Vicenza a Lecce, affronterebbe altre situazioni di contagio. Ma in questo limbo tarda ad arrivare una comunicazione dell'Asl che informi LR Vicenza se è meglio che resti a casa oppure ci siano le condizioni (peraltro molto precarie) per un viaggio in Salento. Vero anche che la stessa Asl è tra l'incudine e il martello, stretta tra le morse delle norme sanitarie e di salute pubblica da una parte e le norme sportive che non sono ancora chiare, nonostante proprio in questi minuti sia stato reso noto un parziale protocollo sportivo che prevede lo stop di squadra con il 35% dei positivi, una norma per ora non ancora ufficializzata.

E in questo limbo i ragazzi di Brocchi attendono di sapere qualcosa di concreto. Il Vicenza per ora ha comunque definito la seduta di rifinitura per stasera alle 18:30.  

Intanto il Lecce si muove: Il tecnico Marco Baroni ha convocato 24 giocatori per la gara contro i biancorossi, recupero della 18ª giornata in programma giovedì 13 gennaio alle 20:30 allo stadio Via del Mare.