Serie B

Il Menti resta stregato. Vicenza steso da un gol di Galabinov

Vicenza-Reggina (Foto Trogu)
Vicenza-Reggina (Foto Trogu)
Vicenza-Reggina (Foto Trogu)

VICENZA (3-4-1-2): Grandi; Brosco, Pasini, Padella; Di Pardo, Zonta, Ranocchia, Calderoni; Dalmonte; Diaw, Longo.

All.: Brocchi

In panchina: Pizzignacco, Confente, Taugourdeau, Proia, Giacomelli, Btuscagin, Ierardi, Crecco, Pontisso, Mancini, Meggiorini, Sandon

REGGINA (4-2-3-1): Turati; Loiacono, Cionek, Stravropoulos, Di Chiara; Crisetig, Bianchi; Ricci, Bellomo, Menez; Galabinov.

All.: Alfredo Aglietti

In panchina: Tommaso Aglietti, Amione, Gavioli, Denis, Laribi, Montalto, Lakicevic, Hetemaj, Cortinovis, Tumminello, Liotti, Rivas

 

SECONDO TEMPO

È finita. Alla Reggina basta il gol di Galabinov nel primo tempo. Menti ancora stregato per il Lane, che in casa proprio non riesce a vincere. Prossima sfida in trasferta con la Ternana

6' di recupero

43' Continuano a passare i minuti senza che il Vicenza riesca a trovare il guizzo giusto. Ci sarà un recupero sostanzioso viste le numerose interruzioni

41' Ammonito Meggiorini

32' Ultima sostituzione per i biancorossi. Entra Crecco per Calderoni

30' Nella Reggina entrano Lakicevic per Loiacono e Cortinovis per Bellomo

30' Resiste il gol di Galabinov, il gioco è molto spezzettato in questa ripresa e non ci sono più state occasioni da rete dopo il clamoroso palo di Taugourdeau

25' Finisce la partita di Menez, al suo posto Rivas

20' Nella Reggina dentro Laribi per Ricci e Hetemaj per Bianchi

15' Palo clamoroso di Taugourdeau su punizione. Lane vicinissimo al pareggio con una strepitosa battuta del centrocampista francese da circa 40 metri. È anche sfortunata la squadra di Brocchi

11' Ammonito Pasini

9' Brocchi cambia. Meggiorini per Longo e Taugourdeau per Ranocchia

Inizia la seconda frazione. Nessun cambio per ora

 

PRIMO TEMPO

Finisce il primo tempo, 0-1 per la Reggina. Il Vicenza ha disputato un buon primo tempo ed è salito in cattedra soprattutto negli ultimi 10' creando le migliori occasioni con Diaw e Longo. C'è tutto il secondo tempo per provare a raddrizzare la gara. La squadra di Brocchi avrebbe quantomeno meritato di andare al riposo sul risultato di parità

2' di recupero

40' Vicenza sotto di un gol ma battagliero, chiude in attacco questo primo tempo

31' Reggina in vantaggio, Galabinov. Sugli sviluppi di un corner, l'attaccante bulgaro è lesto a stoppare il pallone e indirizzarlo in rete da due passi

26' Errore di Crisetig a metà campo, Dalmonte ne approfitta, si avvicina alla porta e scarica un missile che non inquadra la porta

23' Giallo per Diaw che era diffidato. Salterà la sfida con la Ternana

21' Ammonito Longo

20' Buona azione degli amaranto: cross di Di Chiara, colpo di testa di Galabinov alto sopra la traversa

17' Ammonito Bianchi

15' 0-0 al Menti. Gara frizzante, almeno due occasioni per la Reggina, ma pericoloso anche il Vicenza con un colpo di testa di Diaw e, prima, Dalmonte che è arrivato un attimo in ritardo all'appuntamento con la deviazione sottomisura. Poco fa, pennellata di Ranocchia su punizione che sfiora l'incrocio dei pali

Si parte. Palla alla Reggina. Il Lane attaccherà sotto la Sud

Torna il campionato di B dopo la sosta per gli impegni delle nazionali e alle 14, al Menti, si sfidano Vicenza e Reggina. Nel Lane, che avrà un tifoso d'eccezione, l'ex attaccante Julio Gonzalez (saluterà i tifosi all'intervallo), mancano gli infortunati Cappelletti, Rigoni, Cester e Lanzafame. Brocchi sceglie il 3-4-1-2: Zonta e Ranocchia a centrocampo, Dalmonte trequartista, Diaw e Longo le punte. Nella Reggina sono due gli ex di turno: Bianchi e Bellomo, entrambi titolari

 

Leggi anche
Il Vicenza in campo alle 14. Brocchi: «Dobbiamo fare punti»

Marta Benedetti