Lutto nel calcio

Muore a 21 anni
ex centrocampista
di Roma e Vicenza

.
Perfection con Totti a Trigoria (foto Instagram)
Perfection con Totti a Trigoria (foto Instagram)

Dramma nel mondo del calcio. È morto a soli 21 anni Joseph Bouasse Ombiogno Perfection, ex promessa della Primavera della Roma, con una breve parentesi anche a Vicenza. Arrivò in biancorosso in prestito a gennaio 2017, collezionando una presenza in Serie B. Il giovane centrocampista è stato stroncato da un arresto cardiaco la scorsa notte mentre si trovava nella Capitale.

 

Camerunense classe ’98, avrebbe compiuto 22 anni a settembre. Perfection sbarcò in Italia come migrante nel 2014 e subito fu agganciato da un personaggio che gli promise una carriera nel professionismo, salvo poi abbandonarlo a se stesso davanti alla stazione Termini. Entrò nei circuiti dell'accoglienza e da lì fu aggregato alla "Liberi Nantes", la squadra di calcio composta da migranti e militante in terza categoria. Le sue qualità gli fecero fare subito il "salto", ma dovette aspettare i 18 anni per essere tesserato dalla Roma. A gennaio 2017 la parentesi a Vicenza, sotto la guida di mister Bisoli (e poi Torrente), senza però grandi fortune complici anche alcuni guai fisici: in biancorosso collezionò comunque una presenza, nella sfida contro l'Avellino. Il club di via Schio, attraverso una nota, lo ricorda così: «Un ragazzo che nella sua vita era riuscito a superare diverse avversità, lascia a Vicenza, nelle persone che l’hanno conosciuto, il ricordo di una persona sorridente e solare. La società LR Vicenza si unisce al dolore per la scomparsa di Joseph e desidera esprimere ai suoi cari le più sentite condoglianze».

 

Lasciata la Roma, la sua carriera è proseguita in Romania, al Gaz Metan Media.