I protagonisti

Maggio: «Ci davano per spacciati, invece eccoci qui». De Maio: «Orgoglioso di questa squadra»

La gioia di Maggio (Foto TROGU)
La gioia di Maggio (Foto TROGU)
Alessandria-Vicenza, post partita De Maio

Maggio: «Abbiamo fatto qualcosa di importante, ci davano per spacciati e invece siamo qui a giocarcela. Adesso però dobbiamo completare l'impresa. Ci aspettano due partite durissime. Questo è un gruppo che ha qualità importanti. Abbiamo portato a casa tre vittorie consecutive, oggi era una partita fondamentale e ci siamo riusciti. Sto cercando di dare il mio contributo al massimo, da vicentino ci tengo particolarmente. La doppia sfida con il Cosenza? Le possibilità sono 50 e 50. Dobbiamo cercare di sfruttare la partita del Menti, imporre il nostro gioco e portare a casa il risultato».

De Maio: «Sono orgoglioso di questa squadra, di cosa sta facendo. Da quando sono arrivato la squadra ha fatto 27 punti e sono tanti. Dopo Perugia è uscito l'orgoglio, la voglia di tirarci fuori da questa situazione. Non è semplice dopo che per tutto l'anno sei stato penultimo, terz'ultimo venire qua e fare una partita del genere».