I biancorossi in vacanza

Lane, i giocatori scelgono il mare per dimenticare la retrocessione

LR Vicenza, le vacanze dei biancorossi

Mare, profumo di mare… Non servono le note di Little Tony per immergersi nell’atmosfera di una caldissima estate. Ci pensano i giocatori del Vicenza, che dopo la fine della stagione, ahinoi amarissima, hanno scelto soprattutto spiagge ed acque cristalline. A cominciare dal capitano Stefano Giacomelli, occhiali da sole modaioli, tatuaggi in bella mostra, che passerà le sue vacanze a Mykonos. Ha scelto il paradiso delle Maldive, in compagnia della fidanzata, Nicola Pasini; relax a Formentera per Riccardo Meggiorini, che, una volta tornato, non ha perso tempo e ha inforcato subito la sua bici da corsa, altra grande passione dopo il calcio e le auto, per tenersi in allenamento sulle strade del Veneto. È iniziata la luna di miele per i neosposi Loris Zonta e Silvia Lucietti che si sono detti “sì” per sempre sabato: pure loro hanno scelto il mare. Idem Federico Proia, in attesa di capire se il suo futuro sarà a Vicenza o altrove, che si trova in Salento assieme alla bellissima fidanzata che aspetta un bimbo. Poco riposo finora per Filippo Ranocchia, uno degli oggetti del desiderio di questa sessione di calciomercato; il giocatore, terminato il campionato col Vicenza, è stato chiamato dal c.t. dell’under 21 Paolo Nicolato per le qualificazioni all’Europeo. Vacanze per modo di dire anche per Sebastien De Maio, stando all’ultima storia pubblicata su Instagram, in cui si vede il difensore impegnato in palestra a svolgere esercizi di rapidità con e senza palla.
Di sicuro per tanti biancorossi la retrocessione è una ferita aperta e un po’ di relax non potrà che fare bene per allontanare i fantasmi della retrocessione e ricominciare sul campo con lo spirito giusto. Chissà come alcuni di loro, soprattutto Jack, che ha vissuto la decima stagione in maglia biancorossa, staranno vivendo queste giornate di “sospensione del giudizio”, in attesa che la situazione della Reggina si faccia più chiara. Una notizia buona, in caso di riammissione, o cattiva, in caso di salvataggio del club amaranto, arriverà mentre i biancorossi saranno intenti a prendere il sole.

 

Marta Benedetti