Dopo il ko a Terni

La Curva Sud: «La pazienza è finita, accettiamo le sconfitte ma non le umiliazioni»

I tifosi dopo la pesante sconfitta a Terni (Foto Trogu)
I tifosi dopo la pesante sconfitta a Terni (Foto Trogu)
I tifosi dopo la pesante sconfitta a Terni (Foto Trogu)
I tifosi dopo la pesante sconfitta a Terni (Foto Trogu)

È passata appena un'ora dalla pesantissima sconfitta del Vicenza a Terni, un 5-0 che lascia senza parole. La Curva Sud ha scritto e divulgato un comunicato in cui dice che «la pazienza è finita e mercoledì col Monza si pretende un'inversione di rotta immediata». «Accettiamo le sconfitte ma non le umiliazioni - scrive la Sud -. Oggi, dopo l'ennesima figuraccia, c'è stato un confronto tra la squadra e i tifosi presenti a Terni, ai quali va portato solo rispetto. Per noi sono tutti colpevoli, non ne salviamo nemmeno uno, dai giocatori alla società. Scaduto l'ultimatum tireremo le somme e ci comporteremo di conseguenza. Tutti al Menti, solo per la maglia». 

 

Marta Benedetti