L'ultimo saluto
a Giulio Savoini
Ritirata la maglia

I funerali di Giulio Savoini (Colorfoto)

VICENZA. ore 17.20 Il Vicenza calcio ha deciso di ritirare la maglia numero 3 in onore di Giulio Savoini.

 

ore 10.45 Tanta gente in Duomo per l'ultimo saluto a Giulio Savoini. Ad accogliere il feretro, sul quale è appoggiata la maglia biancorossa, un grande striscione: "Con te se ne va un pezzo di gloriosa storia. Ciao Giulio". Presenti i vertici del Vicenza Calcio e una delegazione della squadra guidata dal capitano Antonio Cinelli; presenti anche Pieraldo Dalle Carbonare e Sergio Gasparin, oltre a diversi ex giocatori del Vicenza, tra cui Giorgio Carrera, Mimmo Di Carlo e Giovanni Lopez.  

 

ore 9 "Semplicemente immenso, ciao Giulio". Recitava così lo striscione firmato dalla "Crew" apparso in serata davanti all'ingresso principale dello stadio Romeo Menti. E oggi la Vicenza biancorossa si fermerà per rendere omaggio alla sua "bandiera", ammainata definitivamente sabato pomeriggio. L'ultimo saluto a Giulio Savoini, 84 anni, 317 presenze e 32 gol con la maglia del Lanerossi, si terrà questa mattina alle 10.45 in Duomo. Ieri intanto è arrivato anche il messaggio di Renzo Ulivieri, ex biancorosso e presidente dell'Assoallenatori: «Con commozione e con rispetto saluto quello che era venuto prima di Facchetti». 

 

Tutti i particolari nel Giornale in edicola domani

M.B.

Suggerimenti